Getty Images
Musica

È morto Andrae Crouch, il gigante del gospel

Addio a una delle più belle voci della musica americana, protagonista dei cori di "Man in the mirror" di Michael Jackson e dell'hit di Madonna, "Like a Virgin"

Il suo primo gruppo furono i Church of God in Christ, in cui militava anche Billy Preston. Andrae Crouch, leggenda del gospel e compositore che ha lavorato con star come Madonna, Michael Jackson, Diana Ross e Ringo Starr, oltre che a film come Il re leone, è morto a Los Angeles a 72 anni. Crouch è statao una figura chiave del Jesus Music Movement negli anni Sessanta e Settanta.

Secondo quanto dichiarato dal suo agente, Brian Mayes, Crouch sarebbe mancato ieri pomeriggio al Northridge Hospital Medical Center, dove era stato ricoverato lo scorso sabato per un attacco di cuore. "Oggi il mio fratello gemello e il mio migliore amico è andato alla casa del Signore", ha commentato la sorella Sandra Crouch, che viveva con lui nella zona di Pacoima. Crouch.

Considerato una leggenda del gospel, ha composto il suo primo brano a 14 anni. Molti dei duoi brani hanno influenzato anche star della musica pop. Elvis Presley, per esempio, ha eseguito la sua I've got the confidence per un album gospel del 1972 mentre Paul Simon ha registrato Jesus Is the Answer per un album live del 1974.

La Recording Academy, che ha assegnato a Crounch 7 Grammy Award nel corso di una carriera durata oltre mezzo secolo, lo ha definito "un musicista straordinario e una figura leggendaria, pienamente dedicata all'evoluzione del suono per una musica gospel contemporanea e urbana". La sua Soon and very Soon è stata suonata durante la cerimonia funebre per Michael Jackson allo Staples Center di Los Angeles.

Ti potrebbe piacere anche