Lou Reed: venti canzoni leggendarie per ricordarlo
Lou Reed: venti canzoni leggendarie per ricordarlo
Musica

Lou Reed: venti canzoni leggendarie per ricordarlo

Viaggio nella discografia di un artista geniale. Che ci mancherà...

Lou Reed non lo ha mai imitato nessuno. La sua arte ha ispirato molti, ma nessuno ha mai cercato sul serio di fargli il verso. Per tante ragioni, la prima delle quali è che lo stile Reed era quasi impossibile da imitare. Chi altri mai avrebbe potuto cantare con quella voce tagliente, con quel tono beffardo, con quegli improovsi crescendo di volume seguiti da grevi mormorii?

Nessuno, appunto. Perché Lou non era un cantante, non si è mai posto davanti a un microfono con il mito del bel canto, della voce cristallina. Di questo tipo di cose lui non si occupava. Lui interpretava i testi, esprimeva angoscia quando le parole erano angoscianti, paura quando le strofe delle canzoni la richiedevano, coraggio, quando diceva con cruda schiettezza quello che gli altri a malapena si concedevano di pensare. 

Il suo modo di intendere la musica vive negli album intesi come opere complete, ma anche nelle singole canzoni. Quello che vi proponiamo è un viaggio in 20 tappe della sua musica. 

20 perle d'autore da riascoltare nell'ordine della playlist che trovate qui sotto. Buon ascolto e buon viaggio...

Ti potrebbe piacere anche

I più letti