Johnny Cash: esce l'album scomparso, "Out among the stars"
Sony
Johnny Cash: esce l'album scomparso, "Out among the stars"
Musica

Johnny Cash: esce l'album scomparso, "Out among the stars"

Ricompare il disco di canzoni inedite incise tra il 1981 e il 1984.

A tutti gli effetti si tratta di un album inedito di Johnny Cash con 12 nuove canzoni scoperte di recente. Le registrazioni di Out Among The Stars sono riapparse nel 2012, quando il figlio del cantautore, John Carter Cash, insieme agli “esperti” su Cash della Legacy Recordings, stavano catalogando l’enorme quantità di materiale lasciato dai suoi genitori negli archivi Sony Music, a Hendersonville in Tennessee: “Quando I miei genitori morirono, fu necessario verificare tutto il materiale lasciato” dice John Carter Cash “trovammo queste registrazioni prodotte da Billy Sherril nei primi anni Ottanta. Erano bellissime

I brani di Out Among The Stars non sono mai stati pubblicati in nessun formato, non sono dei demo, prove di registrazione o versioni alternative di materiale già edito. Furono registrati a Nashville, Tennessee presso i Columbia Studios nel 1981 e nel 1984 e prodotti da Billy Sherrill, l’architetto dei cosidetto "countrypolitan", che era a capo del reparto A&R della CBS records al tempo. 

In questi pezzi inclusi I duetti con June Carter Cash e Waylon Jennings, Johnny lavorò con un team “allargato” che vedeva Marty Stuart alla chitarra e al mandolino, Jerry Kennedy (chitarra), Pete Drake (steel guitar), Hargus "Pig" Robbins (piano) and Henry Strzelecki (bass).

Risultato? Un disco tra country e rockabilly godibile dalla prima all'ultima canzone. Sorprendentemente brillante e nitida la voce di Cash che al tempo delle incisioni aveva appena finito di lottare con le sue dipendenze. Almeno quattro le canzoni memorabili: After all, Rock and roll shoes, I'm movin' on e She used to love me a lot (guarda il video )

Ti potrebbe piacere anche

I più letti