Sony
Musica

D'Angelo: il geniale ritorno del Black Messiah

Quindici anni per incidere un disco epocale: il clamoroso comeback del leggendario musicista americano, celebrato dai critici di tutto il mondo

Black Messiah: un disco che riconcilia con la musica (quella vera...)

I critici di tutto il mondo l'hanno paragonato a capolavori usciti decenni fa. Album epocali come What’s Going On di Marvin Gaye oppure There’s a Riot Goin’ On di Sly and The Family Stone. Altri addirittura a Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band dei Beatles.

Quel che è certo è che Black Messiah è un disco straordinario nel segno della contaminazione geniale tra generi:pop, jazz, R&B soul, rock, psichedelia. Quanto basta per dire che il ritorno di D'angelo è una delle cose più eccitanti della musica degli ultimi anni. Anni in cui entusiasmarsi per un album intero è cosa rara. Molto rara.

Pubblicato dopo una gestazione di quasi 15 anni, l’album contiene 12 brani di musica senza tempo, dai testi toccanti e provocatori: un disco che richiede ripetuti ascolti al massimo del volume. In Black Messiah D’Angelo è accompagnato da The Vanguard – la sua band – e, in diversi brani, anche da Pino Palladino, James Gadson e Questlove. D’Angelo firma i testi di tutte le canzoni, alcune realizzate insieme a Q-Tip e Kendra Foster. "Per la registrazione non sono stati utilizzati plug-in digitali. Tutta l’elaborazione, gli effetti, il missaggio e la registrazione sono stati effettuati in analogico, su nastro, prevalentemente con strumentazione vintage”.

1) Really Love

Intro sinfonico da ouverture classica, chitarra latina, voce da brividi. Musica da un altro pianeta.

2) Prayer

R&B e soul: viene facile il paragone con il Marvin Gaye più intenso ed ispirato: un pezzo geniale.

3) Sugah Daddy

Uno dei must del disco. Con qualche reminiscenza di Prince, uno psycho funk irresistibile. Straordinaria la performance dei musicisti per non parlare di quella di D'Angelo.

4) 1000 Deaths

Funk jazz travolgente: quando la musica appartiene a un livello diverso da quello standard. Qui siamo nell'eccellenza di un fuoriclasse.

5) The Charade

Atmosfere notturne, mood jazzy, falsetto di classe: l'arte di emozionare scegliendo la strada della musica vera

Ti potrebbe piacere anche

I più letti