Amici 13, il serale: le pagelle della prima puntata
Amici 13, il serale: le pagelle della prima puntata
Musica

Amici 13, il serale: le pagelle della prima puntata

Commento, analisi e voti ai talenti mostrati su Canale 5 il 29 marzo 2014. Attenzione alla musica, ai brani cantati, all'interpretazione portata sul palco del talent di Maria de Filippi. Le emozioni (e le stonature) tra le cover più belle di sempre

Siamo tornati! "Amici di Maria de Filippi", in questa prima puntata del 29 marzo 2014, anche quest'anno ha le sue pagelle.

Su Canale 5 la squadra dei bianchi capitanata dal nuovo misterioso giudice Moreno e quella dei blu capitanata come lo scorso anno da Miguel Bosé si sono dati battaglia.

Valuteremo in questa sede, naturalmente, solo le esibizioni di canto, anche quello corale e in duetto con gli ospiti. Inoltre, per darvi ancora più informazioni utili, vi indicheremo i brani usati anche nelle coreografie di ballo e le canzoni cantate dagli ospiti musicali.

Ecco ora la nostra ricerca delle voci più belle del talent show di Maria De Filippi sul Canale Cultura di Panorama.it. Gli eliminati della puntata sono il ballerino Giacomo Castellana della squadra blu e Miriam Masala della squadra bianca. 

PRIMA MANCHE

Sfida numero UNO
Bianchi - Coreografia corale di ballo - La canzone usata è "Bring me to life" degli Evancesce (2003, dall'album "Fallen")
Blu - Giada Agasucci canta "If I were boy" di Beyoncé (2008, dall'album "I am...Sasha Fierce)
Esibizione in versione acustica, intimistica, azzeccata per portare la concentrazione sulla sua voce e sul suo talento. La scelta è apparsa molto ruffiana e poco naturale, ma la responsabilità non è certo di Miguel. Giada ha grandissimi doti, ma deve imparare a renderle meno artificiali. Vedremo nel corso della puntata che saprà offrire molto più di questo.

GIADA AGASUCCI - VOTO: 7

Sfida numero DUE
Blu - Miguel Bosé e Renato Zero cantano "Magari" di Renato Zero (2003, dall'album "Cattura")
Bianchi - Moreno e Fiorella Mannoia cantano "Sempre sarai" di Moreno (2014, dall'album "Incredibile")

Sfida numero TRE
Bianchi - Debora Iurato canta "Oggi sono io" di Alex Britti (1999, dall'album "It.Pop")
Ha avuto un inizio fiacco, continuato in modo molto più intenso e efficace. I motori di Debora devono ancora essere oliati. L'emozione, la situazione, un look molto diverso, la rendono ancora piuttosto incerta. Deve fare ancora qualche passo in avanti.
VOTO: 6 E MEZZO
Blu - Oscar Valdeès Carmenates balla una variazione di danza classica, "Il corsaro".

Sfida numero QUATTRO
Blu e Bianchi - Cantano in comparazione "Somebody to Love" dei Queen (1976, dall'album "A day the Races")
In questa performance non particolarmente entusiamante nel suo complesso, i migliori si sono rivelati i blu. La differenza l'ha fatta Alessio Bernabei dei "Dear Jack", che, a parte le espressioni facciali da visita dentistica, ha offerto una belle performance di carattere e tecnica.

Sfida numero CINQUE
Bianchi - Federica Rigoli balla sulla base di "FU" di Miley Cyrus (2013, dall'album "Bangerz")
Blu - Alessio Bernabei dei Dear Jack canta "Margherita" di Riccardo Cocciante (1976, dall'album "Concerto per Margherita") 
Una sfida impossibile per una band di giovanissimi, portata sul palco in questo esordio con poca infamia e una certa lode. Alessio non offre una delle sue performance migliori, ma riesce a catturare il pubblico adulto senza fare brutta figura. 

DEAR JACK - VOTO: 7 E MEZZO

SECONDA MANCE

Sfida numero UNO
Bianchi e Blu - Coreografia comparata tra Oscar Valdeès Carmenates e i Knef sulla base del brano "Come with me" di Puff Daddy (1998, da "The Godzilla: The Album") 

Sfida numero DUE
Bianchi - Duetto di Debora Iurato con Anastacia nel brano "I'm outta love" di Anastacia (1999, dall'album "Not that Kind")
Ci ricordavamo una Debora che ostentava sicurezza. Dov'è finita? Oggettivamente cantare con un "mostro" vocale come Anastacia al fianco non dev'essere stato semplice. Nonostante la performance vocale non fosse molto entusiasmante, ha mostrato una certa disinvoltura non nella voce (come dicevamo) ma nel muoversi sul palco, aspetto che di solito non è tra le sue prime doti. La preferiamo più spigolosa e più sicura nella voce.

DEBORA IURATO - VOTO: 7

Blu - Alessio Bernabei canta con i Modà "Tappeto di Fragole" (2011, da "Viva i romantici") e subito dopo Giada Agasucci canta, sempre con la band "La sua bellezza" (2013, dall'album "Gioia"). 

La buona esibizione di Alessio, sempre nel suo standard, viene nettamente superata da Giada, bravissima. Attenti a questi personaggi apparentemente "secondari" che sono sempre i più agguerriti e imparano presto come rubare la scena. Bravissima.

GIADA AGASUCCI - VOTO: 8
ALESSIO BERNABEI - VOTO: 7

Sfida numero TRE

Bianchi - Lorenzo Del Moro balla sul pezzo "Tanto Tanto Tanto" (2005, dall'album "Buon Sangue")
Blu - Nick Casciaro canta "When a man loves a woman" (1966, dall'album aomonimo).
Esibizione al piano ineccepibile, forse un po' troppo "cavallo di battaglia" nell'accezione del peggiore dei piano bar. Un classicone che dalla bella voce di Nick non fa uscire nulla di nuovo rispetto a quello che conosciamo già di quel brano. Rimane il buon impatto generale dell'esecuzione, valorizzata dal piano, ma non troviamo l'eccellenza. Aspettiamo tempi migliori, per ora la sua voce è solo una comparsa.

NICK CASCIARO - VOTO: 6 E MEZZO

Sfida numero QUATTRO
Bianchi - Vincenzo Durevole balla sulla base di "Candy" di Robbie Williams (2012, dall'album "Take The Crown")
Blu - Christian Pace balla sulla base di "Formidable" di Stromae (2013, dall'album "Recinée Carrée")

Sfida numero CINQUE
Bianchi - I Carboidrati cantano "Alla fiera dell'Est" di Angelo Branduardi (1976, album omonimo)
Con tutte le canzoni che ci hanno conquistato durante il pomeridiano, cotinuare il filone del cantautorato "folk" italiano applicato una canzone come questa, è stato molto rischioso. Un brano conosciuto da tutti, ma non riconosciuto come una canzone, ma piuttosto come una filastrocca popolare. La scelta non ha messo in luce le loro caratteristiche e la loro freschezza. Sono stati bravissimi ma sono apparsi strani. 

CARBOIDRATI - VOTO: 7+

Blu - Denny LaHome con Giada Agasucci nel brano "Give me Everything" (2011, di Pitbull, dall'album "Planet Pit").

Un brano dance di sicura presa sul pubblico in studio e prima performance di Denny. Giada ha interpretato il suo ruolo perfettamente, mentre Denny con le sue prime rime nel serale ha dimostrato di avere idee valide, temi un po' meno, un linguaggio più colorito rispetto a quello usato lo scorso anno da Moreno e una semplificazione pop delle barre che rimane ancora abbastanza credibile. Denny è un ragazzo che avremo modo di scoprire meglio nelle prossime puntate e ci mette molta curiosità.

OSPITE - Renato Zero ha cantato "Alla fine" (2013, dall'album "Amo - Capitolo II")

Ti potrebbe piacere anche

I più letti