Amici 13, il serale: vince Deborah Iurato. Le pagelle della Finale
Amici 13, il serale: vince Deborah Iurato. Le pagelle della Finale
Musica

Amici 13, il serale: vince Deborah Iurato. Le pagelle della Finale

Commento, analisi e voti ai talenti mostrati su Canale 5 il 27 maggio 2014. Attenzione alla musica, ai brani cantati, all'interpretazione portata sul palco del talent di Maria De Filippi. Le emozioni (e le stonature) tra le cover più belle di sempre

Sappiamo il nome della vincitrice ed è Deborah Iurato! Ma questo non significa nostro compito su Amici di Maria de Filippi sia finito.

Questa decima puntata del 27 maggio 2014, ha le sue ultime pagelle.

Su Canale 5 la squadra dei bianchi capitanata da Moreno e quella dei blu capitanata da Miguel Bosé sono state ufficialmente sciolte. E al suo posto, un testa a testa tra tre talenti che non dimenticheremo. Valuteremo le esibizioni di canto, anche quello corale e in duetto con gli ospiti.

Inoltre, per darvi ancora più informazioni utili, vi indicheremo i brani usati anche nelle coreografie di ballo.

Ecco ora la nostra ricerca delle voci più belle del talent show di Maria De Filippi sul Canale Cultura di Panorama.it.

Grazie per averci seguito così numerosi in tutte queste settimane. Alla prossima edizione!

PROVA PER STABILIRE CHI INIZIA LA SFIDA

I Dear Jack cantano con Elisa "L'anima vola" (2013, dall'album omonimo)
Avevano già dimostrato un'alchimia delle voci speciale e oggi è andata meglio della prima volta. 

DEAR JACK - VOTO: 9

Vincenzo Durevole balla sulle note di "Bellezza incanto e nostalgia" di e con Alessandra Amoroso (2013, dall'album "Amore Puro")

Deborah Iurato canta con Giorgia "Non mi ami" di e con Giorgia (2013, dall'album "Senza Paura")
Una bella esibizione dove Deborah ha fatto percepire tutto il suo feeling con la grande artista. Il loro amore per la musica è arrivato fino a noi, esecuzione sostanzialmente perfetta. Mettersi vicino a Giorgia è una cartina di tornasole pericolosissima. È andata bene.

DEBORAH IURATO - VOTO: 8

VINCENZO CONTRO DEBORAH

Vincenzo Durevole balla su un medley dedicato al film del 1960 di Federico Fellini, "La dolce vita".

Deborah Iurato canta "Albergo a ore" di Herbert Pagani (1969)
La dimostrazione che la capacità di interpretazione c'è e oltre la voce, c'è molto di più. Lo abbiamo detto in più modi, c'è ancora molto da fare e da imparare, ma la strada è quella giusta.

DEBORAH IURATO - VOTO: 8 E MEZZO

Vincenzo Durevole balla sul brano "Fever" nella versione di Peggy Lee (1958)

Deborah Iurato canta "Anche se fuori è inverno" (2014, dal suo primo Ep, brano scritto da Fiorella Mannoia)
Ormai, nelle nostre orecchie, è già una hit. Forse questa esecuzione, più liberatoria delle altre, è stata ancora più emozionante. 

DEBORAH IURATO - VOTO: 8/9

Vincenzo Durevole balla sul brano "Buonasera (Signorina)" (1958, di Fred Buscaglione)

Deborah Iurato canta "My Immortal" degli Evanescence (2003, dall'album "Origin")
Ha azzerato ogni spirito critico su Deborah questa stasera. È stata grandiosa in un brano dallo spirito gothic metal, pienamente rispettato. 

DEBORAH IURATO - VOTO: 9 E MEZZO

Vincenzo Durevole balla su note di Vivaldi e coreografia ispirata dall'Amleto di William Shakespeare

Deborah Iurato canta "Una lunga storia d'amore" di Gino Paoli (1984)
È come se avesse aperto una porta del suo cuore a noi. La gentilezza di quel canto ci ha convinti completamente. Si sente la fatica in un brano che richiedeva un fortissimo controllo. 

DEBORAH IURATO - VOTO: 8

Vincenzo Durevole balla su "Guarda Che Luna" nella versione di Emma Marrone (originariamente di Fred Buscaglione)

Deborah Iurato canta "Get Here" di Oleta Adams (1990, dall'album "Circle of One")
Una canzone totalmente nelle sue corde, portata sul palco con un'intensità speciale. Buona pronuncia.

DEBORAH IURATO - VOTO: 7 e MEZZO

Vincenzo Durevole balla sulle note di "Candy" di Robbie Williams (2012, dall'album "Take the Crown")

Deborah Iurato canta "And I Am Telling You I'm Not Going" di Jennifer Hudson (2006, dalla colonna sonora di "Dreamgirls")
Niente di più o di meno di un cavallo di battaglia che conosce come le sue tasche. La sua preparazione in certi brani è davvero superiore. Ha portato sul palco uno di quei nuovi classici che una voce come la sua non può non conoscere e amare. E la differenza si vede.

DEBORAH IURATO: VOTO: 8

DEBORAH CONTRO I DEAR JACK

Deborah Iurato canta "La donna cannone" di Francesco De Gregori (1983)
Questa sera abbiamo conosciuto i mille volti di Deborah. E questo era forse il più intimo. 

DEBORAH IURATO - VOTO: 9

I Dear Jack cantano "Arrivederci" di Umberto Bindi (1959)
Trattare con i guanti un classico dimenticato è come fare restauro per la prima volta. Bisogna essere pronti. Loro lo erano, ci hanno emozionato. 

DEAR JACK - VOTO: 9+

Deborah Iurato interpreta "Canto anche se sono stonata" di Lelio Luttazzi (1961), interpretata nella versione di Mina (1991)
In più occasioni abbiamo sottolineato che la sua fisicità, a volte, non era molto coordinata al canto. Qui ci ha fatto capire che il problema è stato ben superato. La naturalezza con cui ha usato la sua voce come uno strumento, era speciale, ci ha fatto sorridere. 

DEBORAH IURATO - VOTO: 8 E MEZZO

I Dear Jack cantano "Domani è un altro film" (2014, singolo di "Domani è un altro film - Parte prima")
C'è bisogno di aggiungere altro? È la hit di questo nuovo anno e va detto che più la si sente più ci si convince della sua perfezione formale. L'emozione e la semplicità con cui la porta Alessio e la sua band sul palco non può non colpire il cuore degli ascoltatori.  

DEAR JACK - VOTO: 8/9

Deborah Iurato canta "The way we were" di Barbra Straisand (1973, album omonimo)
In questo ennesimo classico, eseguito in modo perfetto, ci ha colpito l'emozione dei suoi occhi. Non è una delle interpretazioni migliori della serata, non una di quelle che ricorderemo in futuro. Ha fatto grani prove stasera e ci sta, in tardo orario, un'esibizione lievemente più debole. 

DEBORAH IURATO - VOTO: 8

I Dear Jack cantano "Insieme a te sto bene" di Lucio Battisti (1969)
L'migliore esibizione dei Dear Jack e di Alessio Bernabei nella loro permanenza in questo talent show. Un livello di eccellenza straordinario in un brano eccezionale che ancora una volta hanno saputo valorizzare. Davvero bravi.

DEAR JACK - VOTO: 9 E MEZZO

Deborah Iurato canta "Danzeremo a luci spente" (2014, singolo dall'Ep "Deborah Iurato")
La cifra più solare e allegra di Deborah Iurato disvela il suo lato ironico, quello che in fondo ci piace di più. Quello di cui abbiamo bisogno, in questo Paese che si piange un po' addosso, anche in musica. 

DEBORAH IURATO - VOTO: 8 E MEZZO

I Dear Jack cantano "Ricomincio da me" (2014, nuovo brano estratto da "Domani è un altro film - Parte Prima")

DEAR JACK - VOTO: 7/8

Deborah Iurato canta "Creep" dei Radiohead (1992, dall'album Pablo Honey)
È riuscita a rendere meno cupa una delle canzoni più introspettive della storia della musica. La sua innocenza a volte, produce risultati inaspettati. 

DEBORAH IURATO - VOTO: 8

I Dear Jack cantano "Don't look back in anger" degli Oasis (1996, dall'album "(What's the Story) Morning Glory?")
Accompagnati da una coreografia stupenda, la band ha saputo ancora una volta spaziare nelle ere e anche nel repertorio classico con coraggio e con una grande capacità nel suonare gli strumenti oltre che nel canto.  

DEAR JACK - VOTO: 8+

Deborah Iurato canta "Girl On Fire" di Alicia Keys (2012, album omonimo)
Abbiamo sentito molto di meglio questa sera dalla sua ugola. Ma è anche vero che è una delle canzoni di repertorio più recente, quello con cui si dovrà confrontare da oggi in poi nel suo percorso discografico. L'esibizione ci ha riportato alla natura fresca della sua persona. 

DEBORAH IURATO - VOTO: 7/8

I Dear Jack hanno cantato "Per averti" di Adriano Celentano (2000, dall'album "Esco di rado e parlo ancora meno")
"Nello stile Dear Jack" non è solo uno slogan, ma un motto che in questo brano ha ragione di essere. Stravolgendo alcuni aspetti originali del brano, il risultato finale è davvero particolare. Da riascoltare, vogliamo la versione incisa.

DEAR JACK - VOTO: 8/9

Deborah Iurato canta "A volte capita" (2014, dall'Ep "Deborah Iurato")
La conosciamo molto bene fin dal pomeridiano. Il brano, molto allegro, è per la firma di Federica Abbate. Se ci fossero più firme giovani in grado di raccontare con il sorriso sulle labbra le emozioni, il mondo della musica andrebbe in una direzione meno esplorata per l'Italia.

DEBORAH IURATO - VOTO: 8

I Dear Jack cantano "La pioggia è uno stato d'animo" (2014, dall'album "Domani è un altro film - Parte prima")
Altra bellissima traccia della band che li consacra a "Mini Modà", ma con una personalità (e un sound) che riesce in qualche modo a distinguerli. Le parti più elettroniche impreziosicono il brano e lo rendono uno dei pezzi che ascolteremo volentieri nei loro prossimi live al fianco di Kekko Silvestre e dei Moà. La voce di Alessio, qui, era davvero stanca.

DEAR JACK - VOTO: 7 E MEZZO

Ti potrebbe piacere anche

I più letti