Musica

Al Bano e Romina di nuovo sul palco - La storia della coppia

Il duo più famoso della canzone italiana si esibirà quest'estate a Roma, Cagliari e Cattolica

Al Bano e Romina sono tornati nel 2015 sul palco del Teatro Ariston a 24 anni di distanza dall'ultima volta

Uno dei momenti più memorabili dell'edizione 2015 del Festival di Sanremo è stata l’esibizione della coppia più famosa della canzone italiana, quella formata da Al Bano e Romina Power, che si è ricostituita a sorpresa nel 2013 per un fortunatissimo concerto a Mosca grazie ai rubli dell'impresario russo Andrej Agapov. La coppia italo-americana non calcava il palcoscenico del teatro Ariston dal lontano 1991, quando arrivò ottava con la canzone Oggi sposi.

Sono seguiti alcuni concerti in Italia, tra cui un grande evento all'Arena di Verona, poi Al Bano è tornato alla sua attività solista, partecipando all'ultimo Festival di Sanremo senza, però, arrivare in finale con la sua Di rose e di spine.

Oggi sono arrivate buone notizie per i loro fan, che potranno assistere a una mini tour estivo dei due cantanti.

Le date da segnare sul calendario sono tre: il 28 luglio all'Auditorium Parco della Musica di Roma, il 6 agosto al Forte Arena di Cagliari e l'8 agosto all'Arena della Regina di Cattolica. I biglietti sono già acquistabili su www.ticketone.it.

Ripercorriamo insieme, cliccando le frecce laterali, le 10 tappe fondamentali della loro appassionante epopea, che continua a riservare colpi di scena. [Cliccare sopra su Avanti]

1967. Romina Power, figlia delle due star di Hollywood Tyrone Power e Linda Christian, durante la lavorazione del film Nel sole, un musicarello realizzato sulla scia del grande successo dell'omonimo brano che ha venduto un milione e mezzo di copie, conosce sul set il giovane Albano Carrisi, proveniente da una famiglia di contadini, che già viene considerato, per la sua notevole estensione vocale, il nuovo Claudio Villa. Tra i due, nonostante gli otto anni di differenza(lei 16,lui 24 anni) e la diversa estrazione sociale, scatta subito la scintilla.

1969. Romina, che nel frattempo ha ottenuto un contratto discografico con la Emi/Parlophone, la stessa etichetta dei Beatles, vince il Festivalbar nella sezione Disco Verde con Acqua di mare, che diventerà una delle sue canzoni più famose.  L’autore del brano è Al Bano, che si presta anche come corista per sostenere la voce della fidanzata, che non ha esattamente l’estensione di Aretha Franklin.

1970. Il 26 luglio Al Bano e Romina Power si sposano, nonostante l'opposizione delle rispettive famiglie. Un matrimonio che fa sognare l’Italia, dimostrando come anche un uomo di umili origini possa far breccia nel cuore di una splendida ragazza abituata più alle colline di Hollywood che ai campi di Cellino San Marco. Dallo loro unione nasceranno quattro figli, Ylenia, Yari, Cristèl e Romina Iolanda Jr.

1974. Al Bano inizia a collaborare stabilmente con la moglie. I due piccioncini formano una loro casa discografica, la Libra, partecipano a Un disco per l'estate nel 1975 con Dialogo e nel 1976 prendono parte all'Eurovision Song Contest dell’Aia con We'll live it all again (“Noi lo rivivremo di nuovo”), classificandosi settimi.

1982. L’anno di Felicità, la canzone-simbolo della coppia, che però non vince il Festival di Sanremo, dove trionfa Storie di tutti i giorni di Riccardo Fogli, ma si classifica seconda. In poco tempo Felicità diventa un tormentone radiofonico, la canzone che tutti fischiettano sotto la doccia. Quella edizione del Festival  passerà alla storia per la prima partecipazione di Vasco Rossi con Vado al massimo, brano assai poco sanremese, che arrivò alla serata finale pur non raggiungendo il podio.

1984. La vittoria al Festival di Sanremo arriva nel 1984 con Ci sarà, scritta da Cristiano Minellono e da Dario Farina. Dopo il festival la canzone fa il giro del mondo e diventa la più conosciuta del duo insieme a Felicità.

1991. Al Bano e Romina arrivano ottavi con Oggi sposi, la loro ultima apparizione sul palcoscenico dell’Ariston. Era andata meglio nel 1987 con Nostalgia canaglia e nel 1989 con Cara terra mia, classificate tutte e due al terzo posto.

1995. Il dolore per la scomparsa della figlia Ylenia e i risultati poco incoraggianti degli ultimi album contribuiscono al deterioramento dei rapporti tra Al Bano e Romina. Il 1995 segna l’ultimo anno di collaborazione stabile dopo vent'anni di carriera artistica insieme. Nel 1996 Al Bano ritorna alla carriera solista, libero di mostrare tutte le sue capacità vocali che negli ultimi anni erano state sacrificate in funzione dell'armonia con la voce di Romina, portando a Sanremo È la mia vita. Uno vero e proprio choc, per il pubblico tradizionalista dell’Ariston, l’assenza di Romina al suo fianco.

2013. A ottobre Al Bano e Romina Power cantano di nuovo insieme, a quindici anni dalla loro esibizione allo Stadio Maracanà di Rio De Janeiro davanti a Papa Giovanni Paolo II, in occasione dei tre concerti organizzati alla Crocus Hall di Mosca dall'impresario russo Andrej Agapov. La coppia propone davanti a un pubblico entusiasta sette tra le canzoni più amate del loro repertorio: Libertà, Ci sarà, Acqua di mare, Dialogo, Che angelo sei, Sharazan e Felicità. Ai concerti partecipa anche una all star della canzone popolare italiana formata da Toto Cutugno, Pupo, Matia Bazar, Ricchi e Poveri, Riccardo Fogli, Gianni Morandi e Umberto Tozzi. Sulla scia dei trionfi di Mosca viene organizzato l'Al Bano & Romina Power Reunion Tour 2014, con due concerti ad aprile 2014 ad Atlantic City, negli Stati Uniti, e altri tre concerti a Montreal e alle Niagara Falls, in Canada, nel maggio 2014.

2015. A febbraio la coppia più famosa della canzone italiana è tornata sul palco del Teatro Ariston, chiamata da Carlo Conti, facendo segnare il picco di ascolti dell'edizione 2015 del Festival di Sanremo. Il futuro, come diceva Bob Marley, è solo l’inizio.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti