Panorama: scandalo in Vaticano

Nel numero in edicola dal 12 giugno il settimanale Mondadori racconta del «buco» di quasi 6 milioni di euro nella diocesi di monsignor Mogavero a Mazara del Vallo

Il Vescovo di Mazara del Vallo, Domenico Moavero – Credits: ANSA/MONTANA LAMPO

Quasi 6 milioni di euro. È il «buco» finanziario che a sorpresa esce dall’ultimo bilancio della diocesi di Mazara del Vallo (Trapani). E la questione è così seria che il 6 giugno scorso il vescovo Domenico Mogavero è stato convocato in Vaticano, dove ha avuto un colloquio con Papa Francesco.

È quanto rivela il settimanale Panorama in un’inchiesta pubblicata sul numero in edicola da domani, giovedì 12 giugno. Mogavero, 67 anni, è in predicato di diventare vescovo di Palermo ed è stato sottosegretario della Conferenza episcopale italiana.

Nel 2011 Papa Benedetto XVI lo aveva inviato come «visitatore apostolico» nella diocesi di Trapani, dove aveva svolto un’inchiesta su ammanchi per oltre 1 milione di euro al termine della quale l’altro vescovo venne trasferito. Oggi è la sua gestione della diocesi di Mazara a finire sotto la lente, a partire dalla costosa ristrutturazione della chiesa madre dell’isola di Pantelleria. Su Panorama tutti i dettagli e le cifre dello scandalo in curia.

© Riproduzione Riservata

Commenti