News

Le notizie 'pazze' della settimana

Dal sacerdote colombiano che si pente e vende la sua Mercedes ultimo modello ai falsi frati polacchi multati a Venezia mentre chiedevano l'elemosina.

Getty Image

“L'abito non fa il monaco”. Mai questo adagio e' andato così a pennello per un falso frate francescano scoperto mentre chiedeva l'elemosina affiancato da due 'confratelli', ovviamente altrettanto falsi.  E’ accaduto a Venezia, nei giardini pubblici Papadopoli, davanti, neanche a dirlo, al comando della polizia municipale. I vigili insospettiti hanno controllato il falso religioso, un cittadino di origini polacche di 40 anni, che da alcuni giorni chiedeva l'elemosina vestito da frate, con tanto di saio marrone, cordone bianco, rosario al collo e cestino contenente immagini sacre dove far cadere l'obolo dei passanti, proprio davanti alla loro porta.
Con il finto monaco, a dispensare sorrisi e benedizioni, anche altri due falsi frati che però, visti avvicinare i vigili, hanno avuto la prontezza di darsi alla fuga.
 Il falso frate e' stato multato per aver abusivamente indossato in pubblico un abito ecclesiastico, mentre il saio e gli altri oggetti sono stati sequestrati. Gli altri due invece sono svaniti nel nulla.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti