News

I 10 italiani che hanno fatto il 2012

Da Monti a Schettino, da Renzi, a Caligola, i volti di questi 12 mesi

Politici, giornalisti, religiosi, marò e marinai. Da Mario Monti a Schettino passando per la Fornero, le dieci personalità di spicco di questo 2012 oramai agli sgoccioli....

(Credits: ANSA/ Massimo Percossi)

Un uomo senza il senso della misura. Ingordo di cibo fino a raggiungere l'obesità, e di soldi fino a farsi carcerare con l'accusa di aver rubato, a fini personali, qualcosa come 1 milione 200 mila euro dalle casse del gruppo regionale del Lazio del suo partito, il Pdl. Sempre vestito in abito gessato come un gangster degli anni '30, Franco Fiorito, soprannominato impietosamente “Er Batman” da quando non riuscì a reggersi in equilibrio su una moto ferma, ha pagato i vizi suoi, delle sue amanti, dei suoi amici, dei suoi parenti con i soldi dei contribuenti. Un caso unico? Macchè! Così fan tutti, a quanto risulta dalle indagini della Guardia di Finanza scattate tra settembre e ottobre un po' in tutta Italia. Nessuno però si è conquistato più luci della ribalta del Federale di Anagni. Ha pianto nel salotto di Vespa, promesso dal carcere di restituire 400 mila euro, accusato tutti i suoi colleghi, costretto quelli degli altri partiti a tirare fuori rendiconti e fatture. Chi non c'è riuscito, come l'ex capogruppo dell'Idv Vincenzo Maruccio, è finito a fargli compagnia a Regina Coeli (

Ti potrebbe piacere anche

I più letti