News

I 10 italiani che hanno fatto il 2012

Da Monti a Schettino, da Renzi, a Caligola, i volti di questi 12 mesi

Politici, giornalisti, religiosi, marò e marinai. Da Mario Monti a Schettino passando per la Fornero, le dieci personalità di spicco di questo 2012 oramai agli sgoccioli....

(Credits: ANSA/ Giuseppe Lami)

Dei ministri del governo Monti l'Italia ricorderà soprattutto lei. Anche perché ha firmato, tra le proteste, le due riforme più importanti: quella del lavoro e quella delle pensioni. Professoressa torinese di economia, alla sua prima vera uscita pubblica per annunciare l'innalzamento dei contribuiti per l'età pensionistica, ha pianto. Indimenticabili le sue lacrime di fronte a giornalisti e telecamere e la voce che le si strozzava nel tentativo di pronunciare quella dura parola: “sacrifici”. Seduto accanto a lei Mario Monti la dovette quasi consolare e proseguire il discorso al posto suo. Salvo cazziarla il giorno dopo. Una donna che sotto la corazza da tecnocrate ha un cuore che batte? Una furba? O semplicemente molto stressata? Chissà, fatto sta che non le è più successo e anzi a labbra strette e ditino alzato non si è risparmiata di pronunciare alcuni dei commenti che hanno dato più fastidio a tutti: dai giovani che non devono essere “choosy” (schizzinosi), alla “paccata di miliardi” che chi ce lo fa fare di tirare fuori se ci dicono sempre di no, fino al posto fisso che sarebbe un'illusione. Tranne, si capisce, per lei e famiglia

Ti potrebbe piacere anche

I più letti