Grecia: ancora occupata la tv pubblica Ert

Per il quarto giorno di seguito centinaia di impiegati della radiotelevisione pubblica Ert, chiusa dal governo di Antonis Samaras, continuano ad occupare la sede dell'emittente. Le immagini

Rita Fenini

-
 

Le foto dei sit-in davanti agli studi della Ert. E intanto i giornalisti  continuano a produrre i loro programmi, che vengono ritrasmessi in streaming su alcuni siti internet e sulla radiotelevisione dell'Unione Europea (Uer). L' intervento radicale e senza precedenti del governo greco è stato annunciato senza preavviso e senza l’accordo dei partner di coalizione. La situazione è grave e il Paese è fermo in solidarietà verso i duemila ottocento lavoratori

© Riproduzione Riservata

Commenti