News

Femen al Topless Jihad Day

Migliaia di donne hanno manifestato in tutto il mondo durante il Topless Jihad Day, organizzato per chiedere libertà nei paesi dove vige la sharia

Da San Francisco a Berlino, e poi Milano, Rio de Janeiro, Bruxelles, Parigi, Varsavia. In migliaia sono scese in piazza a petto nudo per protestare contro la sharia e per chiedere libertà di espressione nei paesi islamici. Le attiviste del gruppo ucraino Femen hanno organizzato il Topless Jihad Day per manifestare solidarietà ad Amina Tyler, la ragazza minacciata di morte da un imam wahabita in Tunisia per aver postato su Facebook foto senza veli.

Di fronte alla grande moschea di Bruxelles le femministe-attiviste di Femen manifestano solidarietà ad Amina Tyler, minacciata di morte in Tunisia per aver pubblicato su Facebook sue foto a seno nudo (Credits: Epa/Olivier Hoslet)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti