Esteri

Usa, poliziotto uccide afroamericano: torna l'incubo di Ferguson

E' accaduto in South Carolina. Il poliziotto aveva dichiarato di aver agito per legittima difesa, ma un video amatoriale lo smentisce - VIDEO

Schermata 2015-04-08 a 07.57.22

Redazione

-

Ucciso, con 8 colpi di pistola sparati a bruciapelo, dopo un diverbio. La vittima è un afroamericano di 50 anni, Walter L. Scott, mentre l'assassino si chiama Michael T. Slager ed è un poliziotto bianco del North Carolina. Ha dichiarato di aver esploso i colpi per legittima difesa, ma un video amatoriale giunto nella redazione del New York Times e poi pubblicato sul sito del quotidiano mostra l'agente che apre il fuoco contro l'uomo disarmato e in fuga.

E' accaduto a North Charleston, nello Stato del South Carolina e, alla base della vicenda, ci sarebbe una discussione tra i due scatenata dal fanalino rotto dell'auto di Scott fermata da Slager. Quest'ultimo aveva dichiarato di aver esploso i colpi per legittima difesa dopo che l'automobilista lo aveva minacciato e aveva tentato di sottrargli il taser. Una versione ben diversa da quella mostrata dal video.

L'episodio riporta alle cronache le tensioni tra la polizia statunitense e la popolazione afroamericana scatenate dal caso di Ferguson, nel Missouri, dove, lo scorso agosto l'agente Darren Wilson, bianco, uccise il 18enne di colore Michael Brown.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

A Ferguson Michael Brown resta senza un assassino

Darren Wilson, il poliziotto bianco che uccise il 18enne afro non sarà incriminato. E in America scoppiano gli scontri

Ferguson, la protesta infiamma gli Stati Uniti

Da New York a Seattle continuano le manifestazioni dopo la decisione di non incriminare l'agente che ha ucciso il giovane nero Michael Brown

Ferguson: Obama sta tradendo la comunità nera?

Di fronte al cerchiobottismo della Casa Bianca, sono sempre di più coloro che pensano il presidente stia dimenticando le sue origini afro

Ferguson e la questione razziale in America

Ancora scontri nella cittadina del Missouri: la protesta punta ormai l'indice contro il sistema giudiziario statunitense considerato razzista

Dilaga negli Usa la protesta per il caso Ferguson

400 arresti dopo la decisione di non incriminare il poliziotto. Tensione anche a Cleveland: ecco il video del 12enne ucciso

La lezione di Ferguson è stata inutile

Un altro nero disarmato ucciso da un poliziotto. È l'ultimo di una lunga serie dopo i fatti del Missouri

Ferguson: feriti due poliziotti

Commenti