Esteri

Usa 2016: Trump e Sanders vincono in New Hampshire

Nel secondo appuntamento delle primarie, spiccano le vittorie del miliardario repubblicano e dell'outsider democratico

trump

Redazione

-

I due outsider Donald Trump e Bernie Sanders hanno vinto in New Hampshire, secondo appuntamento delle primarie per le presidenziali Usa.

Il miliardario repubblicano si è imposto con un ampio margine sulla novità, il governatore dell'Ohio John Kasich.

Con il circa il 70% dei voti scrutinati, Trump si attesta intorno al 34%, e Kasich intorno al 16%. Terzo, il senatore ultraconservatore del Texas Ted Cruz con il 12%, mentre l'ex governatore della Florida Jeb Bush si attesterebbe all'11%.

Sorpresa tra i democratici

Ma l'affermazione più eclatante è quella del candidato "socialista" democratico Sanders, che infligge a Hillary Clinton un distacco intorno ai 20 punti: 59% contro il 38%, con gli scritini ancora in corso.

La corsa alle due nomination si arricchisce quindi di incertezza: nessuno dei due vincitori del New Hampshire gode infatti dei favori dell'establishment dei rispettivi partiti

Nonostante le sostanziali differenze ideologiche, Trump e Sanders sono uniti da un elemento fondamentale: il rifiuto del sistema attuale e un modo di fare politica che rompe gli schemi della tradizione, distante dai grandi donatori e dagli apparati dei partiti.

Per la Clinton la batosta era nell'aria. Da qualche mese ormai i sondaggi davano per favorito il 74enne senatore del Vermont e i risultati del vicino piccolo stato del New England non hanno tradito le attese.

Rubio-flop

L'appeal di Sanders sui giovani sembra aumentare e ora la Clinton punta molto sui prossimi due appuntamenti, in Nevada e nel South Carolina, dove potrebbe essere decisivo per l'ec first lady il sostegno degli afroamericani edegli ispanici.

In casa repubblicana spicca l'umiliazione di Marco Rubio, che non è riuscito ad andare oltre il quinto posto, a fronte dell'ascesa di Kasich, che a questo punto potrebbe conquistare i sostenitori piu' tradizionalisti che non tollerano gli estremismi di Trump.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Usa 2016: in Iowa Clinton di un soffio su Sanders, nel Gop vince Ted Cruz

Risultato a sorpresa fra i Repubblicani con il senatore texano - 28% - che batte Trump, fermo al 24%, Rubio 23%. Hillary: "Sospiro di sollievo"

Elezioni Usa 2016: si pensa già al New Hampshire

Martedì 9 febbraio le primarie nel piccolo Stato a maggioranza liberal che offre sempre indicazioni importanti e può dare slancio a chi vince

Usa 2016: Sanders continua a incalzare Clinton

Scontro tra i due candidati democratici sul TPP. Intanto un nuovo sondaggio CNN dà Trump in vantaggio per i repubblicani nel New Hampshire

Usa 2016: Bloomberg vicino alla candidatura e oggi primarie nel New Hampshire

L’ex sindaco di New York ribadisce: “Questa campagna elettorale è un insulto agli elettori. Sto valutando di correre per la Casa Bianca”

Elezioni Usa 2016, primarie e caucus: cosa sono e come funzionano

I giochi sono ormai fatti anche se manca ancora la maggioranza aritmetica: Hillary Clinton sfiderà Donald Trump

USA 2016, primarie: foto di una lunga corsa

Il calendario e i risultati di Repubblicani e Democratici dopo le consultazioni in West Virginia e Nebraska. Il 17 maggio si vota in Oregon e Kentucky

Commenti