Esteri

Usa 2016, The Economist: se vince Trump, catastrofe mondiale

Gli analisti del settimanale britannico hanno inserito la vittoria del tycoon tra i 10 peggiori futuri scenari per il pianeta. Ecco perché

trump_economist

Redazione

-

L'elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti? Una catastrofe. E a dirlo non è Hillary Clinton, che con tutta probabilità sarà l'avversaria del tycoon sul fronte democratico, ma l'autorevole The Economist, i cui analisti hanno inserito l'eventuale vittoria di Trump a Usa 2016 al sesto posto della specialissima Top 10 degli eventi che possono mettere in crisi l'ecomonia mondiale e anche il quadro politico internazionale.

Un rischio perché...
Se il peggiore scenario immaginabile è quello di un crollo dell'economia cinese, quantificato a livello 20 come possibili conseguenze sul pianeta, l'eventuale vittoria di Trump a Usa 2016 segue di cinque posizioni ma con un comunque considerevole livello 12 come "risk intensity".

Cosa mette soprattutto in allarme gli esperti del settimanale britannico? Innanzitutto la pluri-dichiarata avversione di Trump nei confronti del libero mercato, inclusi gli accordi di libero scambio commerciale tra Stati Uniti, Canada e Messico previsti dal Nafta (North American Free Trade Agreement), e la sua tutt'altro che disponibile posizione ai rapporti commerciali - e non solo - con la Cina, etichettata più volte come un Paese "che manipola il valore della moneta".

Secondo gli analisti, l'ostilità di Trump soprattutto nei confronti di Cina e Messico potrebbe portare a una vera e propria guerra sul fronte commerciale, con il rischio che venga anche mandato a monte l'accordo che porta il nome di "Trans-Pacific Partnership" e che è stato siglato solo lo scorso febbraio tra gli Stati Uniti e 11 altri Paesi dell'area americana e asiatica. 

Inoltre, sul piano politico-militare The Economist teme un intervento americano di terra in Siria (anche con l'intento di sottrarre all'Isis le zone dei giacimenti petroliferi), con un conseguente innalzamento del rischio di attentati terroristici negli Usa, i cui effetti si farebbero sentire anche a livello economico.

L'elemento positivo secondo The Ecomonist? Il fatto che Trump difficilmente riuscirà davvero a superare Hillay Clinton nella corsa alla Casa Bianca... 


© Riproduzione Riservata

Commenti