Redazione

-

La più insultata? L'avversaria Hillary, ovviamente. E il consorte. E poi gli Obama, ma anche i Bush, Marco Rubio o il presidente filippino Duterte o attori come Whoopi Goldberg e Samuel L. Jackson.

In totale, sono quasi 300 i tweet in cui Donald Trump si scaglia contro personaggi politici, star dello spettacolo, media e perfino luoghi, che il New York Times ha raccolto finora, organizzandoli in una pagina online dove spiccano i terrible, i dishonest, i crazy, gli hypocrite.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I segreti fiscali di Donald Trump svelati dal New York Times

Nel 1995 ha dichiarato 916 milioni di dollari di perdite. Così, una deduzione fiscale gli ha consentito di non versare tasse per i 18 anni successivi

In un libro tutto il passato fiscale e finanziario di Donald Trump

La carriera del leader GOP tra sconti fiscali e aiuti di stato: dopo l'inchiesta del NYT, USA vs Trump racconta un pezzo di storia mai raccontato prima

Donald Trump: le frasi sessiste che pesano sulla sua candidatura

Dopo lo scoop del Washington Post tutti prendono le distanze dal candidato repubblicano: il vice Pence, il partito, la moglie Melania. Ma lui non molla

Donald Trump torna a fare Donald Trump

Accerchiato e in caduta libera nei sondaggi, il candidato del GOP contrattacca e parla di "frode elettorale" in arrivo

Michael Moore, il doc contro Donald Trump: 5 cose da sapere

Il regista americano, a sorpresa, lancia un film che è un invito accorato a votare Hillary Clinton

Las Vegas: il mezzo suicidio di Donald Trump

Parlare di frode e non riconoscere una eventuale vittoria di Hillary è stato, per la stampa americana, un clamoroso autogoal del miliardario di NY

Commenti