Esteri

L'Ungheria annuncia un muro anti-migranti al confine con la Serbia

Sarà alto 4 metri e lungo 175 chilometri: l'annuncio è stato dato ufficialmente dal ministro degli Esteri Peter Szijjarto

ungheria_serbia

Redazione

-

Non è una provocazione, ma un annuncio ufficiale del ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto: "Costruiremo un muro ai confini con la Serbia per tenere fuori i migranti". Nello specifico, si tratterà di una barriera alta 4 metri lungo la frontiera per una lunghezza complessiva di 175 chilometri, con il dichiarato scopo di bloccare il flusso crescente di migranti verso l'Europa occidentale lungo la cosiddetta "rotta dei Balcani", che secondo i dati raccolti dal governo di Budapest ha portato 43 mila persone in territorio ungherese nel 2014 e circa 57 mila nei primi mesi di quest'anno.

Szijjarto ha inoltre fatto sapere che il primo luglio ci sarà una consultazione con Belgrado su questo progetto e che il governo Orban ritiene di non violare alcun regolamento o convenzione internazionale con questa misura, facendo anche notare che ci sono esempi di iniziative analoghe sulla frontiera fra Grecia e Turchia o in Spagna, nelle enclavi del Nordafrica. Sempre secondo il ministro degli Esteri, il suo esecutivo ha "il pieno consenso della popolazione" magiarariguardo al progetto.



© Riproduzione Riservata

Commenti