Esteri

Royal wedding: tutte le tradizioni dei matrimoni reali

Il padre di Meghan non accompagnerà, come da tradizione, la sposa all'altare, ma ci sono altri costumi che la Markle potrà rispettare

Harry e Meghan, fidanzati e felici

Barbara Massaro

-

Prima lo scandalo dello foto vendute ai tabloid americani, poi il sospetto attacco cardiaco e alla base di tutto il pessimo rapporto tra padre e figlia.

Dalle foto all'attacco cardiaco

Thomas Markle, il padre di Meghan, non accompagnerà sua figlia all'altare interrompendo in questo mondo una tradizione centenaria per la corona inglese. Ogni sposa è sempre stata portata dal proprio padre fino al cospetto del futuro marito che in questo modo la prende simbolicamente in consegna. 

La Markle, però, con ogni probabilità, sarà accompagnata (com'era del resto il suo desiderio iniziale) dalla madre Doria.

Mentre i sudditi di Sua Maestà tra bandierine colorate e iconiche tazze da the raffiguranti gli sposi attendono in fibrillazione il giorno delle nozze tra Harry e Meghan, oltreoceano si è consumato un piccolo caso diplomatico che ha messo in imbarazzo la corona.

Thomas Markle, infatti, si è fatto pagare perchè posasse per scatti concordati con i paparazzi. Nelle foto si vede il padre di Meghan mentre a un anonimo internet point cerca informazioni online sul matrimonio della figlia. Un trucco per far soldi che non è piaciuto a nessuno.

 

Pare che per il rimorso Mr. Markle sia stato vittima di un attacco cardiaco che lo costringerà a disertare il matrimonio della figlia. Sia sulle sponde del Tamigi sia oltreoceano, però, non tutti credono a questa versione dei fatti ritenendola solo la più "comoda" per togliere di mezzo l'"incomodo" ospite.

Quella del padre che accompagna la figlia all'altare non è l'unica tradizione che Harry e Meghan non rispetteranno per le loro nozze. 

La torta

Tradizione vuole, infatti, che la torta di matrimonio sia decorata da frutta sciroppata e che una fetta del dolce venga conservata per il battesimo del primogenito. Meghan, invece, ha preferito offrire ai suoi ospiti un'esclusiva torta farcita da crema di limone e sambuco commissionata alla pasty chef londinese Claire Ptak per 50.000 sterline.

Un segno di stacco da un certo modo d'intendere il matrimonio reale che già dà la cifra di quanto rivoluzionaria sarà per la corona l'unione tra Harry e Meghan.

L'anello

Bisognerà, poi, vedere di che materiale sarà fatto l'anello nuziale degli sposi. Dal matrimonio della Regina madre passando per quello di Elisabetta II, della Principessa Anna, di Diana e della stessa Kate Middleton tutte le fedi sono state forgiate dalla medesima pepita d'oro ricavata da una cava gallese.

Una pepita arrivata a pesare un solo grammo ormai. Nel 1981, però, alla Regina venne donata una nuova pepita da 36 grammi proveniente dalla stessa cava e custodita nei forzieri reali. Con ogni probabilità sarà da quella pietra che proverranno gli anelli di Harry e Meghan.

Il bouquet

A inaugurare la tradizione che vuole un rametto di mirto all'interno del bouquet della sposa era stata la Regina Vittoria. Il mirto è simbolo di amore, fertilità e innocenza e da Vittoria il poi tutte le royal brides (Kate compresa) hanno seguito l'usanza di aggiungere quel tocco scaramantico al proprio bouquet. 

I fiori della sposa sulla tomba del milite ignoto

La Regina madre il giorno del suo matrimonio entrando nell'Abbazia di Westminster si era fermata dopo pochi metri e aveva depositato il suo bouquet sulla tomba del milite ignoto in ricordo di suo fratello Loos morto in guerra nel 1915. La Regina madre è stata la prima (e unica) sposa a unirsi in matrimonio senza i suoi fiori.

Da allora, però, è stata inaugurata la tradizione secondo cui la neo-moglie reale prima di uscire dalla Chiesa depone il proprio bouquet sulla lapide dedicata al milite ignoto.

Le fotografie

L'immagine degli sposi è il ricordo più caro del matrimonio appena celebrato. Se fino a un certo punto della storia era il pittore reale a ritrarre marito e moglie, la prima coppia reale che ha goduto della fotografia è stata quella composta da Re Edoardo VII e dalla Regina Alexandra. Allora le immagini non erano certo ad alta definizione e per questo la foto delle nozze veniva poi dipinta a mano dal pittore di corte.

Harry e Meghan hanno scelto di affidare il servizio al fotografo Alexi Lubomirski che ha già firmato l'album del fidanzamento.

I fiori d'arancio

I fiori d'arancio sono il simbolo stesso delle nozze e, dai tempi della Regina Vittoria, sono presenti anche nei royal wedding inglesi. La Regina Vittoria aveva scelto un copricapo intrecciato con veri fiori d'arancio a immagine stessa della sua verginità e purezza davanti al marito Albert.

Da allora le spose reali rendono omaggio a questa tradizione con spille, inserti nella tiara o decorazioni sull'abito. Il vestito da sposa della Regina Elisabetta, per esempio, aveva il lungo strascico del vestito decorato con fiori d'arancio in ossequio all'usanza introdotta dalla sua antenata.

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Matrimonio del principe Harry e Meghan Markle: cosa sappiamo finora

E' in arrivo a Londra la madre di Meghan attesa a corte per conoscere la royal family

Perché Meghan Markle sarà una principessa dall'alto valore simbolico

La vecchia Inghilterra colonialista e schiavista è pronta (davvero) a cedere il passo a un nuovo Paese cosmopolita e multietnico?

Alla scoperta del lato oscuro di Meghan Markle

Dai fratelli serpenti al padre finito in bancarotta tutto quello che ha fatto la famiglia della sposa per mettere in imbarazzo la corona

Harry, Meghan e la sacra corona riunita per il matrimonio dell'anno

Dopo gli anni difficili, torna in scena "la famiglia reale perfetta". Grazie alla potente macchina della comunicazione di Buckingham Palace

Suits: la settima stagione e l'addio di Meghan Markle

La futura principessa di Galles lascia la serie che l'ha resa famosa

Royal Wedding tra Harry e Meghan: sono aperte le scommesse

Dal colore dell'abito fino al luogo del party o la futura gravidanza della sposa gli inglesi "investono" sulle scommesse reali

Commenti