Esteri

Regno Unito, che cos'è il Queen's Speech e perché se ne parla

Dopo il rinvio dovuto alle difficoltà di Theresa May, il "discorso della regina" ha una nuova data: il 21 giugno. Ecco come si svolge la cerimonia di inaugurazione del Parlamento

Regina Elisabetta II

Redazione

-

Il Queen's Speech non si tiene più il 19 giugno, come originariamente in programma, ma il 21 giugno. Il tradizionale discorso della regina, con cui si inaugura il Parlamento e viene data lettura del programma del nuovo governo, è stato rinviato di qualche giorno e finalmente è stata comunicata la nuova data ufficiale.

Il motivo del rinvio? Dare tempo a Theresa May di mettere le pezze al suo governo, dopo la recente sconfitta elettorale. Ecco cos'è il Queen's Speech e perché è stato posticipato. 

Cosa è successo dopo le elezioni

Dopo le elezioni generali nel Regno Unito dello scorso 8 giugno, con i conservatori che hanno perso la maggioranza assoluta in Parlamento, Theresa May cerca affannosamente un accordo con gli unionisti nord irlandesi del Dup per trovare una stabilità di governo. Secondo i Labour "un'umiliazione totale per Theresa May", che cerca un'intesa "con un partito dalle posizioni ripugnanti sui diritti delle donne e degli omosessuali". Il primo ostacolo per la premier è garantirsi la fiducia alla Camera dei comuni.

Mentre il vincitore labourista Jeremy Corbyn si dice pronto anche a tornare al voto, arriva la nuova data per il Queen's Speech, il 21 giugno. Questo lascia intendere che sia stato trovato l'accordo di governo fra i conservatori di Theresa May e il Democratic Unionist Party. Alcuni media britannici però non escludono che il discorso della regina si svolga anche senza l'intesa tra Tory e Dup.

Il Queen's Speech deve essere vergato con l'inchiostro su pergamena e ha bisogno di almeno tre giorni per asciugarsi e poter essere pronunciato dalla regina Elisabetta. 

Cos'è il Queen's Speech

Il Queen's Speech è il discorso di insediamento alle Camere con cui i monarchi britannici inaugurano ufficalmente la sessione parlamentare.

Il discorso viene letto dalla regina mantenendo lo stesso tono, a sottolineare la sua neutralità verso la politica che annuncia.

Chi scrive il Queen's Speech

Il Queen's Speech viene consegnato dalla regina in carica alla Camera dei lord. Anche se è la regina a leggere il discorso, viene scritto dal governo

Il discorso contiene un quadro delle politiche di governo e dell'agenda legislativa per la nuova sessione parlamentare.

Cos'è la cerimonia di inaugurazione del Parlamento

La cerimonia di inaugurazione del Parlamento (in inglese "State Opening of Parliament") è l'evento che segna l'inizio di una sessione del Parlamento del Regno Unito.

Il discorso della Regina definisce l'agenda del governo per la prossima sessione. È l'unica occasione programmata in cui si incontrano le tre parti costituenti del Parlamento, il sovrano, la Camera dei lord e la Camera dei comuni.

Quando si svolge la cerimonia di inaugurazione

La cerimonia di inaugurazione del Parlamento ha luogo il primo giorno di una nuova sessione parlamentare o poco dopo le elezioni generali.

Per la sessione 2017-2018 era in programma per lunedì 19 giugno 2017. Lo slittamento lo fissa ora al 21 giugno 2017.

Come si svolge l'inaugurazione del Parlamento  

L'inaugurazione del Parlamento è la cerimonia principale del calendario parlamentare. Attira un folto pubblico, sia dal vivo che in tv e online.
Comincia con la processione della regina, in carrozza da Buckingham Palace a Westminster, scortata dal reggimento di cavalleria della "Household Cavalry".
La regina entra al palazzo di Westminster dalla "Sovereign's Entrance" (l'ingresso del sovrano) e procede verso la sala del guardaroba reale. Indossando la corona imperiale e la veste di Stato, il sovrano procede attraverso la galleria reale, verso la Camera dei lord. 

Il funzionario della Camera dei lord conosciuto come "Black Rod" viene inviato a convocare i Comuni. Quando si avvicina, le porte della Camera dei comuni gli si chiudono in faccia: una pratica risalente alla guerra civile, che simboleggia l'indipendenza dei Comuni dalla monarchia e il loro diritto a discutere senza la presenza del rappresentante del sovrano.

Il Black Rod batte per tre volte con la sua asta nera (in inglese appunto "black rod") sul portale di legno della Camera, prima dell'apertura. I membri della Camera dei comuni seguono quindi il Black Rod alla Camera dei lord e si piazzano in piedi, all'estremità opposta al trono, per ascoltare il discorso.

Questo rituale risale al 1852, quando il palazzo di Westminster fu ricostruito in seguito all'incendio del 1834.

Cosa succede dopo il Queen's Speech

Quando la regina ha ultimato il discorso e se ne va, inizia una nuova sessione parlamentare e il Parlamento torna al lavoro.
I membri di entrambe le Camere discutono il contenuto del "gracious" discorso di sua maestà e ogni Camera elabora un proprio "documento in risposta al discorso".

In questa occasione ogni Camera continua il dibattito sul programma di governo per diversi giorni, dedicando ogni giorno a un tema differente.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Elezioni Regno Unito, May: governo con gli unionisti dell'Irlanda del Nord

I conservatori si fermano a 318 seggi che si uniranno ai 10 del Dup. Laburisti 262, 12 i Lib-dem, 35 gli scozzesi, Ukip 0

Regno Unito, elezioni politiche 2017: la guida completa

Le ragioni, i candidati, i sondaggi di un voto anticipato fortemente voluto da Theresa May per rafforzare il proprio partito in funzione della Brexit

Brexit: cosa cambia per chi studia nel Regno Unito

Londra ha deciso: "Agevolazioni valide per chi si iscrive all'anno accademico 2017-18 tra prestiti e borse di studio"

Commenti