Redazione

-

Ennesima "impresa" di Vladimir Putin, che con un batiscafo nero e arancione C-EXPLORER 3 si è immerso oggi nei fondali nel Mar Nero, al largo della Crimea - la penisola che la Russia si è annessa nel marzo 2014 - per esplorare i resti di navi dell'XI secolo. Le immagini dell'evento, organizzato in occasione del 170° anniversario della Società geografica russa, sono state trasmesse dalla TV di Stato. Durante l'immersione, dal piccolo sommergibile ad auto-propulsione, il leader del Cremlino ha potuto vedere un gran numero di anfore antiche. Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha protestato per questa visita non concordata con Kiev.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La figlia di Nemtsov lascia la Russia: "La propaganda di Putin uccide"

Zhanna Nemtsova è andata all'estero dopo le ripetute minacce ricevute e l'avvelenamento di un altro giornalista, amico del padre

Così i neofascisti si son presi una cotta per Putin

Il Forum nazionale russo a San Pietroburgo e la diaspora di tutte le destre estreme a favore del Cremlino: la politica come arte dell'impossibile

Chi è Boris Nemtsov, l'oppositore di Putin ucciso a Mosca

Classe '59, unito nella resistenza a Boris Ieltsin, inflessibile contro il dittatore russo. Dalla questione cecena alla crisi in Ucraina

Obama fa studiare Putin dagli psichiatri

L'amministrazione Usa è sempre più preoccupata per l'andamento della guerra e vuole fermare l'offensiva di Putin

Putin, un sospettabile campione di hockey

Il presidente russo gioca una partita beneficienza, segna sei gol e fa cinque assist. Per gli americani è solo propaganda. Ecco il video

Commenti