Rita Fenini

-

Il gigante cinese dei mari, il portacontainer "Cosco Shipping", 300 metri per 50 con oltre 10.000 container a bordo, ha inaugurato il nuovo tratto del canale di Panama, "Agua Clara",  tagliando il nastro d'ingresso nelle chiuse dell'Atlantico.

Sette anni di lavori, quarantamila persone nei cantieri, sei miliardi di dollari di spesa. La guida operativa affidata alla cordata guidata da Salini Impregilo, mentre la pordenonese Cimolai ha costruito i 16 “cancelli” giganti (partiti da Trieste).

Una cerimonia ufficiale ha preceduto l’ingresso della nave cinese (ma battente bandiera Marshall Island) nel nuovo canale, che parla anche italiano

© Riproduzione Riservata

Commenti