Redazione

-

Sembra essere cessato il fuoco all'università Bacha Khan di Charsadda, nel Pakistan nord-occidentale, dove un commando di miliziani talebani avrebbe provocato oltre 20 morti e 50 feriti, tra studenti, professori e militanti.

La polizia ha riferito che tre uomini armati sono entrati verso le 9.30 (ora locale) nel complesso universitario frequentato da circa 3 mila studenti.

Sul luogo sono giunti anche l'esercito e le forze di polizia.

L'università è dedicata al fondatore di un partito regionale laico, l'Awami National Party (Anp), che è originario di Charsadda, città che sorge a 50 km da Peshawar dove alla fine del 2014 i talebani assaltarono una scuola militare uccidendo circa 140 studenti.

© Riproduzione Riservata

Commenti