Esteri

Le nozze gay del premier lussemburghese

Prima di Xavier Bettel, in Europa, solo l'islandese Johanna Sigurdardottir nel 2010

Xavier-Bettel

Xavier Bettel – Credits: GETTY IMAGES

Si terranno domani, ad appena cinque mesi dall'entrata in vigore della nuova legge lussemburghese che autorizza i matrimoni gay, le nozze del premier del Gran Ducato Xavier Bettel con il compagno architetto Gauthier Destenay. Si tratta del secondo caso di un capo di governo in carica omosessuale a sposarsi durante il mandato.

A precederlo, solo l'islandese Johanna Sigurdardottir che convolò con la compagna nel 2010. Le nozze di Bettel saranno celebrate al comune di Lussemburgo, con festeggiamenti in forma privata.

Il parlamento lussemburghese ha approvato la legge sui matrimoni omosessuali nel giugno dell'anno scorso, sei mesi dopo l'insediamento del governo guidato da Bettel. Le nuove norme che consentono a persone dello stesso sesso di sposarsi sono entrate in vigore a gennaio. (ANSA) 

© Riproduzione Riservata

Commenti