Rita Fenini

-

A capo della delegazione Usa che parteciperà alla cerimonia di chiusura - prevista per il 25 febbraio - delle Olimpiadi invernali di PyeongChang, Ivanka Trump è arrivata a Seul.

In onore della "first daughter", il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha organizzato una cena alla "Blue House", la residenza presidenziale: alla cena, secondo quanto riportano i media coreani, è invitata tutta la delegazione Usa, di cui fanno parte anche la portavoce della Casa Bianca, Sarah Sanders, il generale Vincent Brooks, il senatore James Risch, Marc Knapper, dell'ambasciata statunitense e Allison Hooker, un funzionario del Consiglio di sicurezza specializzato in affari coreani.

Per Ivanka Trump, è stato allestito un menù vegetariano kosher e uno spettacolo di musica tradizionale coreana.

Leggi anche


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Ivanka Trump: "Non sarò io a far cambiare mio padre Donald"

Ritenuta il consigliere più affidabile del presidente, la figlia del tycoon minimizza la sua influenza nelle decisioni paterne. "Non lo trasformerò in un liberale"

Commenti