Rita Fenini

-

A capo della delegazione Usa che parteciperà alla cerimonia di chiusura - prevista per il 25 febbraio - delle Olimpiadi invernali di PyeongChang, Ivanka Trump è arrivata a Seul.

In onore della "first daughter", il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha organizzato una cena alla "Blue House", la residenza presidenziale: alla cena, secondo quanto riportano i media coreani, è invitata tutta la delegazione Usa, di cui fanno parte anche la portavoce della Casa Bianca, Sarah Sanders, il generale Vincent Brooks, il senatore James Risch, Marc Knapper, dell'ambasciata statunitense e Allison Hooker, un funzionario del Consiglio di sicurezza specializzato in affari coreani.

Per Ivanka Trump, è stato allestito un menù vegetariano kosher e uno spettacolo di musica tradizionale coreana.

Leggi anche


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Ivanka Trump: "Non sarò io a far cambiare mio padre Donald"

Ritenuta il consigliere più affidabile del presidente, la figlia del tycoon minimizza la sua influenza nelle decisioni paterne. "Non lo trasformerò in un liberale"

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965