I militanti del gruppo Provincia del Sinai, legati ai jihadisti dello Stato islamico, hanno lanciato un razzo contro una barca della marina militare egiziana nel mar Mediterraneo, vicino alle coste di Israele e Striscia di Gaza. Lo hanno annunciato gli stessi militanti, che hanno pubblicato online delle foto che mostrano il razzo mentre si avvicina alla barca e altre che mostrano il proiettile esplodere all'impatto.

Al momento non è possibile verificare l'autenticità della versione dei militanti. Le forze armate egiziane hanno reso noto in un comunicato che una lancia della guardia costiera ha scambiato dei colpi con degli "elementi terroristi", in scontri che hanno fatto prendere fuoco all'imbarcazione. Nell'episodio non ci sono state perdite di vite umane, ha precisato il comunicato. (Fonte Reuters)

© Riproduzione Riservata

Commenti