Redazione

-

 Live blogging

IL PUNTO: Due treni si sono scontrati frontalmente questa mattina in Germania alle 6,50, all'altezza di Bad Aibling, sulla linea tra Rosenheim e Holzkirchen, una sessantina di chilometri a sud-est di Monaco. L'ultimo bilancio delle autorità tedesche parla di 10 morti, 1 disperso e 81 feriti, di cui molti ricoverati in condizioni decisamente critiche.

17:35 - Sale a dieci il numero ufficiale delle vittime della sciagura ferroviaria avvenuta oggi in Baviera. Lo ha reso noto la polizia dell'Alta Baviera-Sud. Il bilancio potrebbe non essere definitivo, dal momento che resta ancora un disperso, oltre a 18 feriti gravi.

15:35 - La cancelliera Angela Merkel si è detta "costernata" per la sciagura ferroviaria di oggi in Baviera e ha espresso il proprio cordoglio alle famiglie delle vittime. "Il mio pensiero va anche ai numerosi feriti che lottano con le conseguenze dell'incidente", ha aggiunto Merkel, che ha poi ringraziato tutti i soccorritori che hanno operato in condizioni difficili. "Sono fiduciosa che le autorità responsabili metteranno tutto l'impegno per chiarire come sia potuto accadere questo incidente", ha concluso la cancelliera.

14:35 - L'ultimo bilancio delle autorità tedesche rispetto al disastro ferroviario di questa mattina in Baviera parla di 9 morti, 2 dispersi e 81 feriti, di cui molti ricoverati in condizioni decisamente critiche.

13:35 - Sull'origine dell'incidente ferroviario in Baviera, costato la vita ad almeno 9 persone, "bisogna aspettare i risultati" delle indagini sulle scatole nere: "due sono già state recuperate, una terza si trova ancora nella parte del treno che è stata particolarmente danneggiata ma verrà recuperata nel corso della giornata". Lo ha riferito il ministro dei Trasporti tedesco, Alexander Dobrindt, nella conferenza stampa sul tragico incidente. Sulla base dei dati delle scatole nere, ha sottolinerato il titolare dei Trasporti, "potremo vedere le condizioni tecniche per capire anche qual è l'origine dell'incidente". "Dobbiamo aspettare i risultati, tutto il resto sono specualazioni che non sono utili nè oggettive".

Dobrindt ha ricordato che sulla tratta dove è avvenuto l'incidente è in funzione, così come in tutta la Germania, "un sistema automatico che garantisce una sicurezza veramente elevata" e che evidentemente non ha funzionato a dovere. Sulla possibilità che sia stato un errore tecnico o umano, il ministro non ha voluto commentare, in attesa dei dati tecnici.

12:28 - Sale ad almeno nove il numero delle vittime dell'incidente di Bad Aibling, dove stamani due treni si sono scontrati frontalmente. Lo ha confermato all'ANSA la polizia tedesca. Nel bilancio ci sono anche 90 feriti lievi e 18 feriti ritenuti invece in gravi condizioni

10:15 - Sono almeno 4 i morti (ma alcune fonti fanno già il numero di 8) e circa 150 i passeggeri rimasti feriti nello scontro fra due treni, avvenuto a Bad Aibling in Baviera.

Lo scontro è avvenuto intorno alle 6.50, quando i due convogli si sono scontrati in un tratto con un solo binario fra Holzkirchen e Rosenheim.

Molte ambulanze di pronto soccorso e diversi elicotteri sono arrivati sul posto. Uno dei treni è deragliato e numerosi vagoni si sono rovesciati.

I treni che si sono scontrati sono di una compagnia privata, la Meridian, gestita dalle Ferrovie dell'alta Baviera.

In un primo momento si pensava si trattasse di un deragliamento poi la certezza dello scontro.

© Riproduzione Riservata

Commenti