Il lento risveglio di Gaza dopo la guerra

Le straordinarie immagini del territorio palestinese a un mese dalla fine del conflitto

Gaza

Kfar Qaddum, vicino a Nablus – Credits: JAAFAR ASHTIYEH/AFP/Getty Images

È durato cinquanta giorni il sanguinoso conflitto nella striscia di Gaza che ha causato 2.143 morti tra i palestinesi e 70 vittime (di cui 65 militari) sul fronte israeliano. Un lento ritorno alla normalità per il milione e ottocentomila abitanti di questo territorio conteso, tra i più popolati al mondo, governato oggi da una coalizione intrapalestinese composta da Anp e Hamas dopo la guerra civile che insanguinò la Striscia nel 2006.

Il dizionario del conflitto israelo-palestinese
 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Il terrorismo dei "pacifisti" tra Gaza ed Iraq

Mobilitazione di massa pro Gaza e contro Israele. Silenzio per i massacri in Iraq. Perché per questi "pacifisti" i morti non sono uguali - Yazidi, il ritratto - Foto - L'analisi militare - Cosa farà Obama

Firmata la tregua a Gaza ma quanto durerà?

Il Cairo annuncia un cessate il fuoco nella Striscia, ma i dubbi restano molti

Commenti