Esteri

Younes, 15 anni, fratello di Abaaoud, "pronto a vendicarlo"

Il ragazzo, portato in Siria dalla "mente" della strage di Parigi e arruolato nell'Isis quando aveva 13 anni, compare in un messaggio su Facebook

fratelli-abaaoud

Redazione

-

Younes Abaaoud, fratello più piccolo della mente delle stragi di Parigi Abdelhamid Abaaoud, cresciuto in Belgio e diventato il "jihadista più giovane al mondo" dopo essere stato portato da lui in Siria a 14 anni, sarebbe pronto a vendicare la sua morte. Lo scrive il sito del quotidiano belga Le Soir, riportando un post su un account Facebook,  a nome di Abu Soufiane Belgikimohajir . "Abu Omar al-Soussi (il nome di guerra di Abaaoud) è morto da martire, ma suo fratello è ancora vivo. Stiamo arrivando, adoratori del crocefisso", si legge sotto la foto del giovane fratello di Abaaoud, Younes.

- LEGGI ANCHE: Chi era Abdelhamid Abaaoud, "mente" degli attentati di Parigi

 

La foto in realtà non è recente, ma risale allo scorso mese di dicembre, quindi non è chiaro se l'autore del post sia davvero in contatto con il giovane fratello di Abaaoud.

Omar Abaaoud, padre dell'attentatore di Parigi, non sa nemmeno se il figlio più giovane sia ancora in vita, o se anche lui sia stato inghiottito dall'Isis per sempre. Per questo si era costituito parte civile contro Abdelhamid. Un altro figlio, Yassine, secondo fonti dell'intelligence marocchina, sarebbe in carcere da un mese dopo essere stato preso ad Agadir, la città natale del padre. Ancora non sono chiari i legami con il fratello maggiore e la sua cellula jihadista.

Il vecchio Omar si trova attualmente in Marocco ed è "profondamente depresso", ha riferito la legale Nathalie Gallant. "Avrebbe voluto che Abdelhamid fosse catturato vivo e interrogato per comprendere perché è giunto a una tale deriva" da diventare la mente criminale dei più efferati attentati compiuti in Europa nell'ultimo anno, ha riferito la donna, spiegando che l'uomo finora non ha fatto richiesta per recuperare il corpo del figlio ucciso nel raid a Saint-Denis. Al contrario, ha chiesto di prendere contatto con le autorità francesi per ottenere informazioni su Younes, che oggi avrebbe 15 anni.

© Riproduzione Riservata

Commenti