venerdì 13 maggio 2016
DISCARICA DI PNEUMATICI IN FIAMME IN SPAGNA
Le fiamme divampano in una gigantesca discarica di pneumatici a Sesena, nella provincia di Toledo, in Spagna. Le fiamme si sono propagate per tutta la discarica, la più grande del Paese con un'area pari a 14 campi da calcio, provocando un denso fumo nero e tossico. Da anni gli ambientalisti denunciavano i rischi legati a milioni di pneumatici abbandonati.

giovedì 12 maggio 2016
LONDRA, CONTRO I PARADISI FISCALI
Un uomo con il volto coperto da una maschera raffigurante il volto del premier David Cameron, membro del gruppo "38 Degrees" protesta fuori dalla Lancaster House di Londra dove Cameron sta ospitando un summit globale contro la corruzione. 200.000 persone hanno firmato una petizione che chiede a David Cameron di chiudere i conti nei paradisi fiscali di proprietà britannica.
ARABI ISRAELIANI PER IL "DIRITTO AL RITORNO" 
Nei pressi di Rahat, una città abitata da beduini, in Israele, migliaia di arabi israeliani manifestano con bandiere palestinesi per rivendicare il "diritto al ritorno" dei profughi fuggiti o cacciati dai territori divenuti israeliani durante la guerra del 1948, nel giorno in cui gli arabi commemorano la "Nakba" (la catastrofe).

mercoledì 11 maggio 2016
IMPEACHMENT CONTRO DILMA ROUSSEF
La presidente del Brasile, Dilma Rousseff, con un collaboratore guarda da una finestra del Palazzo di Planalto a Brasilia, in Brasile, i preparativi di una manifestazione per chiedere la sua sospensione dalla carica, in attesa della decisione del Senato sull'impeachment, già votato dalla Camera bassa.
LIBERATO GILANI, OSTAGGIO DEI TALEBANI
Ali Haider Gilani, figlio dell'ex primo ministro pakistano Yousaf Raza Gilani, viene scortato dalle Forze speciali afghane verso la sede del Ministero della Difesa a Kabul, Afghanistan, dopo essere stato liberato dalle mani di gruppi talebani attraverso un blitz di forze afghane e statunitensi. Gilani è rientrato a Lahore dopo il blitz che ha posto fine al suo sequestro, iniziato nel maggio del 2013.
MAMMA E PAPÀ  ULTRA 70ENNI IN INDIA
Il signor Mohinder Singh Gill, 79 anni, e la moglie Daljinder Kaur, 70 anni, posano per una foto con il loro neonato, di nome Arman, nella loro casa di Amritsar, in India. La donna si è sottoposta alla fecondazione in vitro, andata in porto dopo due anni di trattamento, e ha dato alla luce il piccolo il 10 maggio.
ATTESA AL VALICO DI RAFAH
Palestinesi in attesa al valico di Rafah, tra Striscia di Gaza e Egitto, aperto dalle autorità egiziane per 48 ore, dopo 85 giorni in cui l’accesso era stato nuovamente bloccato.
PROTESTE ANTI MADURO A CARACAS
Un uomo giace ferito sulla strada accanto a dei membri della Guardia nazionale, durante una manifestazione a Caracas, in Venezuela. I militari in assetto antisommossa hanno impedito l'avanzata dei manifestanti verso la sede del Consiglio Nazionale Elettorale (CNE) per chiedere di accelerare la procedura di attivazione del referendum che mira alla destituzione del presidente venezuelano Nicolas Maduro.
UCCISO IL COMANDANTE IN CAPO DI HEZBOLLAH 
Alla periferia meridionale di Beirut, in Libano, Sayyed Hashem Safieddine, capo del Consiglio esecutivo di Hezbollah, porge le sue condoglianze ad Ali Badreddine, il figlio del comandante in capo di Hezbollah, Mustafa Badreddine, ucciso in un attentato in Siria, probabilmente condotto dalla forze israeliane.

martedì 10 maggio 2016
COREA DEL NORD, CONGRESSO DEL PARTITO DEL LAVORO
Un momento della coreografia di massa eseguita in piazza Kim Il-Sung a Pyongyang, in Corea del Nord, al termine della parata che ha celebrato la fine del 7° congresso del Partito dei lavoratori.

lunedì 9 maggio 2016
DOPO GLI INCENDI IN CANADA
Un veicolo e delle case completamente carbonizzati nel quartiere Beacon Hill di Fort McMurray, presso Alberta, in Canada, dopo gli incendi che hanno resa necessaria l'evacuazione della città. Fort McMurray è ancora intatta per il 90%, nonostante una settimana di incendi devastanti.
LE FILIPPINE HANNO UN NUOVO PRESIDENTE
Rodrigo Duterte, candidato alle elezioni presidenziali e sindaco di Davao City, nelle Filippine, vota in un seggio allestito in una scuola della sua città, sull'isola meridionale di Mindanao. Rodrigo “Rody” Duterte, 71 anni, è stato eletto nuovo presidente delle Filippine con il 40 per cento dei voti, battendo i suoi due maggiori avversari, Max Roxas e Grace Poe.
IL GIORNO DELLA VITTORIA A BISHKEK
Bishkek, in Kirghizistan, ex militari kirghisi prendono parte alla Marcia del reggimento immortale durante le commemorazioni per il 71° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale, celebrando la vittoria sui nazisti.

domenica 8 maggio 2016
LONDRA, IL SINDACO MUSULMANO INCONTRA IL RABBINO
Il nuovo sindaco di Londra, Sadiq Khan, di religione musulmana, posa per una foto con il Rabbino capo Ephraim Mirvis, partecipando allo Yom HaShoah, il Giorno in cui Israele commemora le vittime dell'Olocausto, presso il Barnet Copthall Stadium di Londra.

sabato 7 maggio 2016
VITA DA PROFUGHI IN YEMEN
Un gruppo di bambini fuori dalla loro tenda in un campo di fortuna per sfollati interni nella regione di Nehm, ad ovest della città di Marib, in Yemen. Sono giunti qui dopo essere stati costretti a fuggire dalle loro case per via dei combattimenti in corso nel Paese tra i ribelli sciiti Houthi e la coalizione militare internazionale a guida saudita.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti