Esteri

Florida, sparatoria alla festa dei ragazzini: identificate le due vittime

Stefan Straveder, astro nascente del basket, aveva appena compiuto 18 anni. Shawn Archilles ne aveva 14 anni

Due giovani uccisi in una sparatoria a Fort Myers in Florida

Redazione

-

Sono state identificate le due giovani vittime della sparatoria in un club durante una festa per teenager a Fort Meyers in Florida. Si tratta di Stefan Straveder, 18 anni compiuti lo scorso giugno e Shawn Archilles, 14 anni. Lo ha confermato la polizia della cittadina turistica nel Sunshine State, che ha fermato tre persone.

Secondo quanto riferiscono i media locali Stefan era un astro nascente del basket ed era all'ultimo anno di liceo. Nella sparatoria, di cui ancora si ignora il movente, è rimasta ferita insieme con altre 16 persone anche la sorella di Stefan, Sharrelle, di un anno più grande di lui. Alle indagini sta collaborando anche l'Fbi

La sparatoria è avvenuta mentre nel locale era in corso un Swimsuit Glow Party per adolescenti, ossia una festa in costume da bagno dove i partecipanti sono invitati ad indossare anche accessori fosforescenti.


© Riproduzione Riservata

Commenti