Esteri

Corea del Nord: esercitazioni di massa in caso di attacco

Mentre la popolazione si prepara alla guerra, a Pyongyang Kim Jong-un si fa ritrarre in visita a una fabbrica di cosmetici

kim-jong-un-corea-del-nord-vita-quotidiana

Chiara Degl'Innocenti

-

Anche se le foto che girano tra i media sono quelle approvate dal partito della Propaganda, che mostra quindi momenti di vita quotidiana e di apparente normalità, in Corea del Nord le persone sono tutt’altro che tranquille dopo le evacuazione di massa e le esercitazioni di comportamento in condizione di black out richieste dal regime in preparazione di un’imminente guerra.

Allo stato delle cose Pyongyang sembrerebbe prepararsi al possibile attacco degli Stati Uniti o della Corea del Sud. La notizia, diffusa dalla testata specializzata nel coprire le vicende nordcoreane, NK News, dimostrerebbe che le esercitazioni sarebbero avvenute fuori dalla capitale, nello specifico sulla costa orientale del Paese.

L’APPARENTE NORMALITÀ INSCENATA DA KIM JONG-UN

Così, mentre fuori dalla capitale la popolazione si esercita a un lancio missilistico da parte di Washington o Seul, a Pyongyang Kim Jong-un si fa ritrarre insieme alla moglie Ri Sol Ju mentre visita una fabbrica di cosmetici. Nelle immagini la moglie del leader nordcoreano appare sorridente, ma tante sono le speculazioni che sono state fatte riguardo alle sue rare apparizioni. Tra le tante c’è l’ipotesi che l’ex cantante fosse stata punita per qualche insubordinazione. Mentre altre voci sosterrebbero che la sua assenza fosse dovuta a gravidanze. All'inizio dell'anno alcuni media sostenevano che la donna avesse dato alla luce il terzo figlio.

 

IL SEGRETARIO ALLA DIFESA JIM MATTIS IN COREA DEL SUD

La minaccia dell'attacco di missili nucleari da parte della Corea del Nord è sempre più concreta e le affermazioni del Segretario alla Difesa americano Jim Mattis, rilasciate durante un viaggio a Seul per incontrare il suo omologo, il ministro della Difesa Song Young-moo, non lasciano ben sperare.

"La Corea del Nord sta minacciando  i propri vicini e il mondo attraverso i programmi missilistici illegali e inutili", ha detto, aggiungendo che la collaborazione militare e diplomatica tra Stati Uniti e Corea del Sud sta prendendo un’accelerazione in vista di "una nuova urgenza".

LE ESERCITAZIONI DI KIM JONG-UN

Alla luce delle massicce esercitazioni gli stessi esperti si sono divisi tra due tesi: gli insoliti allenamenti nordcoreani possono essere segno di una sempre più pressante minaccia avvertita da Kim Jong-un da parte dei suoi nemici, oppure può essere l’indicazione di una volontà di Pyongyang di tranquillizzare i propri cittadini riguardo alla forza del regime in caso di attacco.

"Non ho mai sentito parlare di questo tipo di esercitazioni in Corea del Nord, ma non sono sorpreso", ha dichiarato NK News, un tenente generale di tre stelle della Corea del Sud recentemente in pensione. "Devono capire quanto sia grave la situazione".

LE PRECEDENTI ESERCITAZIONI DELLA COREA DEL NORD

Nel 1994 Pyongyang aveva imposto delle esercitazioni simulando giornalieri raid aerei da parte degli Stati Uniti.

Nel 2013, quando i rapporti con la Corea del Sud erano tesi, Kim Jong-un hanno i tetti di Pyongyang erano stati ricoperti da reti mimetiche.

All'Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel mese di settembre, Trump ha minacciato di "distruggere completamente" la Corea del Nord se provocato. Anche le forze armate statunitensi hanno accentuato i schieramenti militari nei pressi della penisola coreana.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Foto dalla Corea del Nord: la finta normalità di un popolo sottomesso

Scene di vita quotidiana e istituzionale dove le persone in posa si mostrano forzatamente sorridenti al regime di Kim Jong-un

Corea del Nord, non è vero che Trump ha messo in allerta i B-52

Un ufficiale spiega come vada riconsiderato il ruolo dell'Usaf in uno scenario globale imprevedibile. Ma il ragionamento si trasforma in notizia, sbagliata

Le pericolose armi batteriologiche della Corea del Nord - FOTO

Dalla peste all'antrace: come il dittatore kim jong-un potrebbe diffondere i virus attraverso missili, droni, aerei e persino bombolette spray portatili

Commenti