Esteri

Classifica Forbes, cosa determina i guadagni delle celebrities

Quest'anno il più ricco al mondo è il pugile Floyd Mayweather seguito da George Clooney e Kylie Jenner

George Clooney - 239 milioni (203.7 milioni di euro)

Barbara Massaro

-

Incassi al botteghino, album di successo, download, ingaggi milionari, ma anche sponsorizzazioni, forza sui social network, aziende che funzionano e che fatturano o vendite azzeccate. Sono tutti questi i fattori che concorrono a riempire i salvadanai delle celebrities che, da 20 anni a questa parte, entrano nella classifica dei Paperon de Paperoni stilata dalla rivista Forbes

Come guadagna una celeb

Se è vero, infatti, che buona parte dei guadagni delle star è diretta conseguenza dell'attività professionale, come nel caso del pugile Floyd Mayweather (sul gradino più alto del podio di quest'anno) altre volte sono differenti le fonti di guadagno delle celebrities.

E' il caso di George Clooney che quest'anno ha messo in banca 239 milioni di dollari buona parte dei quali derivati dalla vendita della sua società di tequila Casamigos, un affare che gli ha fruttato 1 miliardo di dollari. Si trattava di un'azienda fondata nel 2013 con gli amici Rande Gerber e Mike Meldman che quest'anno hanno deciso di cederla.

 

Frutto di una vendita andata a buon fine anche il quarto posto in classifica della conduttrice televisiva Cbs Judy Sheindlin che nel 2017 ha venduto i diritti alla sua vasta biblioteca per un valore stimato di 100 milioni di dollari arrivando a guadagnare 147 milioni di dollari in un anno.

La capacità di creare indotto

Spesso, poi, i personaggi più pagati non sono solo quelli che "fanno" più soldi, ma quelli che generano incassi e creano indotto. E' il caso del pugile Floyd Mayweather che lo scorso anno ha guadagnato 285 milioni di dollari netti. L'incontro dell’agosto 2017 contro Conor McGregor ha prodotto entrate per oltre 550 milioni di dollari, dei quali, però, Mayweather ha intascato "solo" 275 milioni di dollari.

Kylie Jenner, la più giovane tra le sorelle del club Jenner-Kardashian, deve invece dire grazie per i suoi 166,5 milioni di dollari ai 110 milioni di follower che ha sui social network e al successo della sua linea di cosmetici Kylie Cosmetics. Secondo Forbes, la diciannovenne vale tre volte la sorella maggione Kim con un patrimonio di 900 milioni di dollari e si avvia a essere la più giovane miliardaria americana che si è costruita da sola.

L'arte di essere ricchi

Più strettamente legati alla rispettiva professione sono i guadagni stratosferici dell'attore Dwayne Johnson che ha messo in cassaforte 124 milioni di dollari in un anno e dei gruppi U2 e Coldplay. Gli U2 hanno festeggiato il trentennale del loro successo con l'album e il tour di The Joshua Tree che ha loro prodotto guadagni per 118 milioni di dollari e anche i Coldplay (settimi in classifica) raccolgono i frutti di A Head Full Of Dreams Tour, che ha incassato più di mezzo miliardo di dollari in due anni.

Bilancio più che positivo anche per il ventisettenne Ed Sheeran, unico solista nella top 10. Il suo album ÷ ha totalizzato 3,1 miliardi di visualizzazioni in tutto il mondo,e il singolo Shape of You è diventata la canzone più ascoltata di sempre su Spotify.

Lionel Messi e Cristiano Ronaldo (rispettivamente ottavo e decimo in classifica) devono dire grazie, oltre agli ingaggi milionari, agli sponsor.

Messi ha contratti con Adidas, Gatorade, Pepsi, Ooredoo, Huawei e Hawkers mentre CR7 è legato a vita con Nike per un valore di un miliardo di dollari.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I 10 manager più potenti del mondo secondo Forbes

Quasi la metà degli uomini che contano di più al mondo sono a capo di un’azienda

I 20 club di calcio più ricchi del mondo secondo Forbes

Domina il Manchester United. In tutto 8 squadre della Premier League e 5 della nostra Serie A. E la Juventus...

Chi sono i 100 uomini più poveri del mondo: la classifica anti-Forbes

Fanno parte della classifica dell'Ong Fund for Peace in risposta a quella dei più ricchi del magazine americano

Commenti