Esteri

Casò Marò: la liberazione in cambio dei dossier sui Gandhi

L'ipotesi - clamorosa - avanzata da Il Fatto Quotidiano. La Russa : "Renzi riferisca in Parlamento"

giro_emilia_girone_latorre

Redazione

-

Il presidente del Consiglio riferisca al Parlamento se è vero quanto pubblica Il Fatto quotidiano, secondo cui la vicenda dei Marò sarebbe legata alla richiesta di informazioni all'Italia su Sonia Gandhi.

Lo ha chiesto nell'Aula della Camera Ignazio La Russa di Fdi, protagonista di uno scontro con il vicepresidente Luigi Di Maio. Durante il question time, La Russa chiede al ministro dell'Interno Angelino Alfano una "informativa su un fatto che se vero sarebbe di una gravità inaudita".

Alfano demanda la risposta "al ministro competente". La Russa non è soddisfatto e chiede ragione, ma Di Maio lo invita ad attenersi all'interrogazione da lui inizialmente proposta. L'esponente di Fdi non si ferma e accusa Di Maio: "Non vuole che si parli dei Marò, vuole tenere la loro vicenda sotto silenzio. Lei è sordo, politicamente sordo", dice a Di Maio, che gli toglie la parola "applicando il regolamento" e sospende la seduta, mentre La Russa urla ai banchi M5S "avete un vicepresidente sordo". (ANSA)

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Marò e arbitrato internazionale, le cose da sapere

Chi sono i giudici appena nominati che dovranno esprimersi sul caso dei due fucilieri di marina al Tribunale internazionale

Caso Marò, i tentativi di riportare Girone in Italia

L'Italia ha chiesto ufficialmente che, in attesa dell'arbitrato internazionale, il militare agli arresti in India possa tornare in patria

Commenti