La canzone Bella Ciao risuona a Hong Kong

Intonata da un sacerdote italiano, padre Francesco Mella, per i giovani di Occupy Central

La protesta a Hong Kong, 4° giorno

Hong Kong, 30 settembre 2014. Migliaia di manifestanti sfilano sotto la pioggia. – Credits: ANTHONY WALLACE/AFP/Getty Images

Redazione

-

Padre Francesco Mella, italiano che da oltre 40 anni vive a Hong Kong, è un sacerdote che per sostenere gli studenti di Occupy Hong Kong ha deciso di intonare la nostra "Bella Ciao!" canzone-inno dei partigiani italiani, come mostra questo video:

 
© Riproduzione Riservata

Commenti