Esteri

Anti-terrorismo a Berlino: rilasciati i due uomini fermati nel blitz

La liberazione è avvenuta prima dell'alba: questa l'unica informazione fornita ai media dalle autorità tedesche

parigi-blitz-polizia

Redazione

-

Sono stati subito rilasciati i due uomini fermati a Berlino la sera di giovedì 26 novembre perché sospettati di preparare attacchi terroristici nella capitale tedesca. A dare la notizia è stata la portavoce della polizia, Kerstin Ismer, precisando che i due sospetti (indicati dai media come un siriano di 28 anni e un tunisino di 46) "sono stati liberati alle 4 del mattino".

Le autorità tedesche non hanno però voluto dare alcun dettaglio sul perché del fermo dei due uomini, avvenuto in zone diverse della parte sud della città. Unico dettaglio certo: durante le perquisizioni nelle loro abitazioni non erano stati ritrovati esplosivi né armi, così come nelle altre sedi (incluse alcune moschee) ispezionate dalle forze speciali.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Lotta al terrorismo: i leader del mondo si riuniscono a Roma

Fouad Makhzoumi, imprenditore libanese, rivela a Panorama.it che i ministri degli esteri di Usa e Russia e dei Paesi arabi si confronteranno in un forum senza precedenti, aperto a imprenditori e industriali

Terrorismo, operazione di polizia a Auvelais in Belgio

Centinaia di agenti sono stati dispiegati stamane nella piccola cittadina vicino a Bruxelles. Perquisite due moschee a Berlino

Commenti