Redazione

-

Tre persone sono state fermate questa mattina nel corso di una perquisizione nel quartiere residenziale di Uccle, a Bruxelles, nell'ambito delle indagini sugli attentati di Parigi. Lo ha comunicato la Procura federale belga, aggiungendo che i tre fermi effettuati in rue de Stalle verranno valutati domani dal giudice d'istruzione che deciderà il prolungamento della detenzione o l'eventuale rilascio dei sospetti, dopo averli sentiti.

La Procura non ha voluto fornire ulteriori informazioni sul risultato della perquisizione.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Da Parigi a Bruxelles, allarme terrorismo anche per gli stadi

Come gli attentati in Francia, anche quelli in Belgio coincidono con un periodo di match tra nazionali europee. E sale l'allerta per Euro 2016

Attentati a Bruxelles, Dario Solesin: "Sono sconvolto, rivivo i giorni di Parigi"

Il fratello di Valeria, la ricercatrice veneziana che ha perso la vita nell'attentato del 13 novembre, parla dei fatti di Bruxelles

Salah Abdeslam: ecco perché a Parigi non mi sono fatto esplodere - Foto e Video

L'interrogatorio del terrorista arrestato a Molenbeek il 18 marzo, kamikaze mancato il 13 novembre 2015, membro della cellula della strage di Bruxelles

Da Parigi a Bruxelles: quanti parenti ha la jihad

Due fratelli tra gli attentatori di Bruxelles? Non è la prima volta. Anche moglie mariti, e cugini. Come Panorama aveva spiegato lo scorso dicembre

Attentati di Parigi: chi sono tutti i terroristi coinvolti

Gli assassini del 13 novembre e quelli del blitz di Saint Denis: la cellula jihadista che ha terrorizzato la Francia

Così i terroristi volevano colpire Parigi durante Euro 2016 - Foto, video

Gli attentati di Bruxelles del 22 marzo sono stati il piano di ripiego: costretti ad agire dopo la cattura di Salah Abdeslam

Commenti