Emma Bonino, la donna che ispira più fiducia in politica
Emma Bonino, la donna che ispira più fiducia in politica
News

Emma Bonino, la donna che ispira più fiducia in politica

Un sondaggio del settimanale Grazia incorona l'esponente radicale

E’ Emma Bonino la “quota rosa” più affidabile in  politica, secondo le donne italiane. E’ il risultato di un sondaggio di  Swg - condotto in esclusiva per Grazia - che ha incoronato la  vicepresidente del Senato (con il 22% delle preferenze), scelta tra  cinque volti rappresentativi dell’impegno femminile in politica. Dietro  la senatrice radicale si piazzano infatti Emma Marcegaglia (16%),  Susanna Camusso (11%), Giorgia Meloni (9%) ed Elsa Fornero (4%). Il  sondaggio - pubblicato questa settimana sul magazine diretto da Silvia  Grilli - ha coinvolto un campione di 500 donne tra i 25 e i 55 anni (su  1300 contatti complessivi), con l’obiettivo di fotografare le preferenze  delle elettrici riguardo al ruolo delle donne in vista delle prossime  consultazioni di febbraio.
Per  il 38% delle intervistate nessuno dei cinque profili proposti ispira  abbastanza fiducia, ma il 66% auspica comunque una maggiore presenza  femminile in politica, con ai posti di comando “una donna in quanto  donna”.
Secondo le intervistate,  infatti, una donna è in grado di garantire più concretezza (53%), più  onestà (14%) e più empatia (8%), anche se una su quattro non attribuisce  a priori nessuna garanzia in più alle donne rispetto ai colleghi  uomini.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti