Samsung fa scricchiolare il dominio di Apple nei tablet
Samsung fa scricchiolare il dominio di Apple nei tablet
Economia

Samsung fa scricchiolare il dominio di Apple nei tablet

L'iPad continua a perdere clienti, anche per colpa di Microsoft, Amazon, e dei tablet economici prodotti in Cina

Con il grafico di questa settimana, pubblicato da Business Insider , proviamo a spiegare il contesto commerciale nel quale si inserisce l'oramai imminente lancio dei nuovi prodotti Apple, che andranno ad arricchire la linea iPad: l'iPad Air e l'iPad Mini Retina.

Dal tabulato che vi proponiamo, infatti, appare evidente come l'iPad sia ancora leader pressoché incontrastato nel settore di mercato dei tablet; eppure tale posizione dominante sta venendo rosicchiata a poco a poco dai suoi concorrenti. I numeri parlano chiaro: Apple vendeva all'inizio del 2012 il 71% dei tablet distribuiti su scala mondiale; quota ridottasi al 28% nel secondo trimestre di quest'anno.

Sappiamo bene che il principale rivale di Apple in questo campo è la coreana Samsung. Se i punti di forza di Apple sono l'innovazione e il fascino del marchio, quelli di Samsung sono il prezzo e, soprattutto, la diversificazione dei modelli. I prodotti coreani, infatti, sono molto numerosi e ai vecchi modelli se ne affiancano pressoché in maniera costante di nuovi.

Tuttavia, l'offerta di tablet a disposizione dei consumatori si è arricchita enormemente negli ultimi mesi. Oltre ad Apple e Samsung, sta riprendendo vigore la capacità di penetrazione del mercato della Microsoft, che molti davano per spacciata. Ci sono poi i prodotti di Amazon - anche se il Kindle Fire non sembra aver fatto adeguata breccia nei gusti del pubblico – e, soprattutto, quelli di compagnie informatiche meno note, spesso con stabilimenti produttivi nella Repubblica popolare cinese e capaci di offrire tablet a prezzi assai concorrenziali, anche se senza la qualità tecnologica dei loro più blasonati fratelli maggiori.

 

 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti