Nike e Red Bull tentano la carta Nba
Nike e Red Bull tentano la carta Nba
Economia

Nike e Red Bull tentano la carta Nba

Le campagne pubblicitarie delle due società a pochi giorni dall'inizio del campionato di basket americano

È appena iniziato l’NBA negli Stati Uniti ed ecco che arrivano due spot che hanno come tema il basket e i campioni di basket. Il primo è della Nike e promuove le scarpe firmate da Kobe Bryant stella dei Los Angeles Lakers.

Lo spot è riuscito molto bene: il protagonista è un ragazzo che prova le scarpe prima di decidere di acquistarle. Le scarpe di Kobe, come gli stivali del gatto della fiaba, gli permettono l’impossibile e ovviamente vengono acquistate. Azzeccatissima l’idea di non coinvolgere l’asso dell’NBA centrando la storia sul possibile acquirente e risparmiando di conseguenza sul costo dello spot.

La seconda pubblicità è della Red Bull con protagonista Blake Griffin campione dei Los Angeles Clippers.

Lo spot è più tradizionale di quello della Nike ma le immagini e i colori sono particolarmente indovinati. La metafora tra il volo del campione mentre salta a canestro e il claim “Red Bull ti mette le ali” è immediato.

Il gesto atletico di Griffin ripreso magnificamente dal regista dello spot Red Bull pareggia la storia simpatica del ragazzo della Nike. Los Angeles Lakers – Los Angeles Clippers 1 a 1 nella gara degli spot; vedremo in campo cosa succederà.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti