Le 10 aziende che valgono di più in borsa
YASUYOSHI CHIBA/AFP/Getty Images
Le 10 aziende che valgono di più in borsa
Economia

Le 10 aziende che valgono di più in borsa

Apple, Exxon Mobil, Microsoft, Google e Berkshire Hathaway nella top five

Apple

Con una rivalutazione del titolo del 49 per cento, Apple si conferma per il terzo anno consecutivo la regina della borsa americana, con una capitalizzazione di mercato di 700 miliardi di dollari. Nessuna azienda statunitense si era mai avvicinata a un valore così importante, e secondo gli esperti la performance straordinaria della casa di Cupertino dipenderebbe fortemente dal successo su scala globale degli ultimi modelli di iPad e iPhone. 

Exxon Mobil

Al secondo posto troviamo Exxon Mobil, il colosso petrolifero statunitense che, con una capitalizzazione di poco più di 400 miliardi di dollari, si è ormai ritirato dal testa a testa con Apple di cui è stato protagonista negli ultimi anni. Exxon è stata molto penalizzata dalla recente svalutazione del prezzo del petrolio, ma anche in un contesto più favorevole la compagnia non sarebbe riuscita a mantenere lo stesso ritmo di crescita della Mela morsicata. 

Microsoft e Google

Al terzo e quarto posto, con una manciata di miliardi di dollari di capitalizzazione di differenza (al momento il vantaggio è di Microsoft con 392 miliardi contro 371), si alternano Microsoft e Google. Un posizionamento, questo, che conferma il peso delle nuove tecnologie tra le aziende che vantano rendimenti migliori. Del resto, non più di dieci mesi fa le due aziende occupavano, rispettivamente, la settima e la quindicesima posizione di questa classifica. 

Berkshire Hathaway, Johnson & Johnson e Wells Fargo

In quinta posizione troviamo il leader americano delle assicurazioni Berkshire Hathaway, seguito da Johnson & Johnson e Wells Fargo, multinazionale finanziaria. La capitalizzazione di mercato di queste tre aziende oscilla sui 300 miliardi di dollari. Se J&J e Wells Fargo stanno scalando molto velocemente la classifica dei gruppi che valgono di più in borsa, non possiamo dire la stessa cosa di Berkshire Hataway, che nel 2014 ha perso un paio di posizioni.

General Electric, Novartis e Roche

Chiudono la top ten General Electric, Novartis e Roche, con una capitalizzazione di mercato di circa 250 miliardi di dollari. Se la prima è da tempo un elemento chiave di questa classifica, il consolidamento delle due multinazionali farmaceutiche svizzere è importante da due punti di vista. Quello del rafforzamento di un altro settore, quello farmaceutico, appunto, il cui peso sta crescendo molto rapidamente. E quello dell'internazionalizzazione delle aziende che valgono di più in borsa, con i primi due gruppi svizzeri in una classifica dominata dagli Stati Uniti. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti