La Borsa di Tokyo in picchiata. Nuovi timori sull'economia mondiale
La Borsa di Tokyo in picchiata. Nuovi timori sull'economia mondiale
Economia

La Borsa di Tokyo in picchiata. Nuovi timori sull'economia mondiale

Grande attesa per i movimenti delle prime ore nelle Borse europee. E per il dato sull'occupazione Usa di venerdì

I dati negativi del settore manifatturiero statunitense e il conseguente indebolimento del dollaro trascinano in basso la Borsa nipponica, con l'indice Nikkei che cede il 4,18 per cento, ultimo crollo di un mese nero che ha lasciato sul campo ben 14 punti percentuali.

Per quello che rapppresenta uno degli indici principali dell'Asia si tratta della quarta chiusura negativa consecutiva, nonché della perdita più pesante dal giugno 2013 e della chiusura al livello più basso dall'8 ottobre scorso.

Resta da vedere quanto accadrà alle aperture delle Piazze europee, all'indomani di una giornata difficile dove la peggiore è stata la Borsa di Milano che ha chiuso con un calo del 2,63%.

Alla luce di quanto sta accadendo nelle ultime ore, si fa ancora più impegnativa l'attesa per l'altro dato-chiave dell'economia Usa, quello che riguarda l'occupazione, e il modo con cui verrà accolto dai mercati.

Il tutto da mescolare poi con l'altro grande fenomeno che sta prendendo forma sempre più nettamente nel contesto economico mondiale, ovvero la battuta d'arresto dei Paesi emergenti, con una crisi ormai imminente di cui al momento è ancora difficile comprendere la portata.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti