Haribo, è morto il proprietario Hans Riegel
Haribo, è morto il proprietario Hans Riegel
Economia

Haribo, è morto il proprietario Hans Riegel

Deceduto il numero uno dell'azienda nota nel mondo per le caramelle a forma di orsetto

Aveva 90 anni ed è morto per un infarto. Hans Riegel junior, proprietario della Haribo e figlio del'omonimo fondatore che inventò i mitici orsetti gommosi, gestiva l'azienda con due nipoti.

L'industria di caramelle, la più grande d'Europa, è tedesca con sede a Bonn (il nome è proprio l'acronimo delle prime lettere di HAns RIegel BOnn). La prima caramella gommosa a forma di orsetto (Gummy Bear) nacque dalla creatività di Hans Riegle Senior nel 1922. Dopo la sua morte, durante la seconda guerra mondiale, i due figli Hans junior e Peter (poi deceduto anch'egli) presero le redini dell'azienda espandendola a livello mondiale con la produzione di altri tipi di caramelle e liquirizie.

L'azienda fattura tra gli 1,7 e i 2 miliardi di euro e impiega 6 mila persone nei cinque stabilimenti tedeschi e in altri 13 sparsi in tutta Europa.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti