Lavoro: su quali società puntare per guadagnare una fortuna
Credits: Daniele Stefanini/ Imagoeconomica
Lavoro: su quali società puntare per guadagnare una fortuna
Economia

Lavoro: su quali società puntare per guadagnare una fortuna

Topten di Fortune sui gruppi Usa che garantiscono, in media, le migliori retribuzioni. In pole position l'ambito legale, il comparto petrolifero e il settore hi tech. Ecco dove inviare i inviare cv

Il lavoro, o meglio la sua mancanza, accomuna e assilla un paio di generazioni (la x generation e i digital native) e preoccupa tutte le altre. E, visto che, almeno quando si sogna, tanto vale puntare in alto, Fortune propone una classifica decisamente interessante da cui iniziare la caccia al posto: quella dei gruppi a stelle e strisce che pagano in media di più i propri dipendenti. Certo, una volta ottenuto un lavoro, occorre fare le valige e, ottenuti permessi green card , attraversare l'Oceano.  Ma una rapida occhiata ai salari medi offerti dalla società presenti nella classifica di Fortune può convincere anche timorosi e scettici a tentare la sorte. A maggior ragione in un momento in cui in Italia le prospettive sono alquanto cupe. Con internet inviare un curriculum vitae anche dall'altra parte dell'Atlantico è ormai questione di pochi minuti!

La topten mischia nomi noti a gruppi finora sconosciuti, quanto meno in Italia, uniti nella maggior parte dei casi da filo conduttore: si tratta di aziende petrolifere o ad alto valore tecnologico o, infine di studi legali. Avvocati, ingegneri, sistemisti e specialisti dell'universo web e del mondo "social" potranno quindi trovare, con maggiori possibilità, le porte spalancate.  

Ma bando alle chiacchiere: ecco i gruppi a cui inviare un curriculum vitae:

  1. Bingham McCutchen Llp. Lo studio legale di Boston vince a piene mani, riconoscendo ai propri associati il magnifico stipendio di 216.000 dollari l'anno. Bonus a parte, chiaramente. Lo studio offre poi vari incentivi, tra cui cene e persino lezioni di yoga per alleviare lo stress del lavoro.
  2. Alston&Bird. Lo studio legale di Atlanta paga i propri associati una media di 182.394 dollari l'anno, bonus a parte.
  3. Perkins Coie. Lo studio legale di Seattle paga i propri associati una media di 165.815 dollari l'anno. Abbondano poi bonus, assicurazioni (persino quella sugli animali domestici offerta a tutti i dipendenti dello studio), agevolazioni sulle polizze e sui piani pensionistici, oltre a incentivi di altra natura.
  4. Arnold&Porter Llp, lo studio legale di Washington (e con sedi in numerose altre città) riconosce agli associati 160.000 dollari all'anno. I bonus non mancano anche per i praticanti e i semplici impiegati. Inoltre sono comuni aperitivi o cene per tutti.
  5. Hilcorp Energy Company, il gruppo petrolifero paga i propri ingeneri in media 159.944 dollari l'anno e riconosce ai propri impiegati bonus sostanziosi (fino in media al 42% dello stipendio annuo di base) al raggiungimento dei target. Non solo, centrati gli obiettivi prefissati di produzione giornaliera di barili di petrolio, Hilcorp riconosce a tutti ulteriori incentivi per almeno 100 dollari. Tra i benefit poi il gruppo paga ai propri dipendenti gli abbonamenti ai mezzi pubblici di trasporto o ai parcheggi. Insomma una società da sogno ad occhi aperti!
  6. Devon Energy, paga i propri professionisti nel settore dell'esplorazione, una media di 155.838 dollari l'anno. Abbondano poi i bonus (da non sottovalutare visto che quello medio si attesta a 10.500 dollari) e i premi nel corso dell'anno (persino un personale ringraziamento da parte della società per il Thanksgiving day pari a 600 dollari ...molto meglio di inutili parole!)
  7. Eog Resources. Il gruppo petrolifero texano riconosce agli ingegneri uno stipendio medio annuo di 138.495 dollari e si occupa dei propri impiegati anche una volta che siano andati in pensione. Sono poi previsti bonus e benefit per tutti.
  8. Cisco paga i propri tecnici un salario medio di 135.653 dollari all'anno. Il colosso di San Jose inoltre continua a "proteggere" con benefit ii propri impiegati chiamati al servizio militare e a pagare l'intero stipendio ai dipendenti che prendono parte a una giuria in un procedimento legale. 
  9. Hitachi Data Systems. La divisione Usa del colosso dell'elettronica giapponese, paga in media la propria forza vendita 134.752 dollari l'anno. Inoltre il gruppo prevede bonus fino a 2,25 volte lo stipendio. Il gruppo inoltre prevede l'assistenza legale per i propri impiegati.
  10. salesforce.com. la società di software paga in media i propri ingegneri 129.157 dollari all'anno. Inoltre il gruppo prevede bonus anche a metà anno, gite alle Hawaii per gli impiegati che abbiano raggiunto gli obiettivi previsti e persino buoni spesa da Tiffany...presumibilmente da utilizzare per le fidanzate lasciate a casa per andare a surfare con i propri colleghi alle Hawaii.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti