Bonus Mobili, accordo FederlegnoArredo - sindacati
Alessandro Viapiano/Imagoeconomica
Bonus Mobili, accordo FederlegnoArredo - sindacati
Economia

Bonus Mobili, accordo FederlegnoArredo - sindacati

Per far fronte alla crisi, intesa fra aziende e parti sociali per aiutare i cittadini a utilizzare al meglio le detrazioni fiscali

FederlegnoArredo ha siglato un accordo con i sindacati per aiutare i cittadini a utilizzare al meglio le detrazioni fiscali del Bonus Mobili. L’accordo, siglato con Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil prevede l’assistenza dei Caf (i centri di assistenza fiscale dei sindacati) a quei cittadini che intendono usufruire della detraibilità del Bonus Mobili.

Si tratta di una prima intesa tra aziende e sindacati per una nuova politica industriale, che favorisca la ripresa dei consumi e dell’occupazione.

Il direttore generale di FederlegnoArredo Giovanni De Ponti, dopo aver ricordato che la crisi è costata sinora al settore la perdita di 50.000 posti di di lavoro e la chiusura di 12.000 imprese, ha sottolineato come l’introduzione del Bonus Mobili, prorogato fino al 31 dicembre del 2014, sinora ha comportato un aumento del fatturato di settore di 300 milioni di euro.

Ti potrebbe piacere anche
Video Divertenti

Un gatto da riporto | video

I più letti