FederlegnoArredo, Snaidero riconfermato alla presidenza
FederlegnoArredo, Snaidero riconfermato alla presidenza
Economia

FederlegnoArredo, Snaidero riconfermato alla presidenza

Tra i suoi progetti per il prossimo triennio c'è il rinnovo del bonus mobili che sta avendo successo

Roberto Snaidero è stato riconfermato dalla giunta di Federlegnoarredo alla guida della federazione per il triennio 2014/2017. "La rinnovata fiducia è un motivo d’orgoglio e un riconoscimento del buon lavoro che abbiamo svolto nel passato triennio e ha portato il numero dei soci dai 2.300 del 2011 agli attuali 2.750" ha detto Snaidero prima di partire per New York dove si svolto un evento dedicato all’eccellenza del made in Italy nella realizzazione degli arredamenti per la cucina. Uno dei primi impegni del presidente di Federlegno per il prossimo triennio sarà il rinnovo per un anno del Bonus Mobili , con le detrazioni fiscali per i mobili acquistati per case ristrutturate, che scade il 31 dicembre prossimo. "Sinora abbiamo avuto più di 270 mila contatti sul nostri sito per il bonus mobili e ci auguriamo che molti possano approffittare dei vantaggi che offre" ha spiegato Snaidero, che ha indicato nell’export la via d’uscita a una crisi che ha portato "il fatturato del sistema legno arredo a calare dai 42 miliardi di euro di fatturato del 2007 ai 28 del 2012". Per il 2013 infatti le previsioni confermano il calo del mercato interno (-10,6%) ma parlano di una crescita dell’export al +5,2%.
Per promuovere il made in Italy, dopo gli eventi organizzati al Salone del Mobile di Milano nella primavera 2013, a Londra nel mese di luglio e a New York in questi giorni, Federlegno ha in programma eventi a Mosca in ottobre, a Shanghai in novembre e di nuovo al Salone di Milano nell’aprile 2014.

Ti potrebbe piacere anche
Video Divertenti

Un gatto da riporto | video

I più letti