Elsa Fornero: 'Ho ragione io. E un giorno mi ringrazierete'
Elsa Fornero: 'Ho ragione io. E un giorno mi ringrazierete'
Economia

Elsa Fornero: 'Ho ragione io. E un giorno mi ringrazierete'

Sul numero di Panorama in edicola da giovedì 18 ottobre, l'intervista al Ministro del lavoro su imprese, lavoratori ed esodati

Alle imprese che criticano la sua riforma risponde difendendo i lavoratori. E a questi ribadisce che il posto non è un diritto acquisito per sempre. Mentre annuncia una nuova indennità per i disoccupati. Sul numero di Panorama in edicola da giovedì 18 ottobre, Elsa Fornero replica a critiche e accuse sulla riforma del lavoro. E ne ha per tutti: per gli imprenditori che non assumono e per i lavoratori che si "sentono padroni del proprio posto". Solo su un punto si dice pentita: essersi fidata dei numeri sugli esodati.

Dall'attuale Governo alle prossime elezioni, un'interessante intervista al candidato alle primarie del Pd, Matteo Renzi, che va all'attacco contro Bersani. "Basta con Bersani che fa il poliziotto buono e gli altri che menano" dice a Panorama. "Sulle primarie è stato sleale, a me dispiacerebbe vincere una partita truccata".

Sempre per restare in casa nostra, Panorama è arrivato a Ossona, paese alle porte di Milano dove l'ex assessore lombardo Domenico Zambetti, finito in carcere con l'accusa di aver comprato 4 mila voti dalla 'ndrangheta nel 2010, ne ha incassati 79. Un record. Per questo il settimanale è andato sulle tracce delle cosche e ha trovato un altro "colpevole" per tutti quei voti: l'ex sindaco.

Un altro viaggio: tra Monterosso e Vernazza, nelle Cinque Terre devastate dall'alluvione del 25 ottobre di un anno fa. Di quei giorni e di quella devastazione sono rimaste solo le foto affisse ai muri all'ingresso del paese: un monito a ricordare la tragedia e la speranza che tutto questo non accada più.

E poi, il diario di Malala Yousafzai, la ragazzina pachistana di 15 anni che ha messo alla berlina i talebani e il loro divieto di istruzione per le donne e che per questo è stata vittima di un attentato e oggi lotta per sopravvivere in un ospedale inglese. "Anche se verranno per uccidermi, dirò loro che sbagliano. L'istruzione è un nostro diritto" appunta la piccola in alcune pagine del diario che scrive da quando ha 12 anni e che Panorama pubblica sul numero in edicola.

Una straordinaria testimonianza della lotta contro l'estremismo religioso.

I più letti