Le dieci migliori aziende in cui lavorare per farsi conoscere prima degli altri
Le dieci migliori aziende in cui lavorare per farsi conoscere prima degli altri
Economia

Le dieci migliori aziende in cui lavorare per farsi conoscere prima degli altri

Valorizzare il proprio talento è un’arte, ecco dove puntare per non sprecare le proprie carte con imprese che non favoriscono la mobilità verso l’alto

Al vertice della classifica c’è Bain & Company. Secondo il sondaggio pubblicato recentemente da Business Insider  e condotto dal sito di selezione del personale Glassdoor.com , che ha preso in considerazione le valutazioni dei dipendenti sulle opportunità di carriera, la società di consulenza si fa notare per il suo impegno. “Le persone si preoccupano veramente, l’atmosfera è più collaborativa che competitiva”, sintetizza un consulente della sede di Chicago parlando dell’approccio di Bain & Company verso lo sviluppo personale e la crescita professionale. Il punto di vista, certamente, non è univoco, ma la classifica è un utile strumento per chi vuole trovare prima degli altri un’azienda che valorizzi il proprio talento.

Al secondo posto, infatti, figura Boston Consulting Group, considerata una multinazionale caratterizzata da un forte programma di training che passa dall’analisi alla presentazione, dalla preparazione di slide alla gestione del rapporto con i clienti. Qui, in media, occorrono due anni per passare al livello successivo di carriera. Terza posizione per McKinsey, apprezzata per aver messo a punto un programma di formazione dedicato a ogni funzione di business, ma anche per l’apertura a diverse aziende, industrie e settori di business. Segue in classifica Edelman, la società di relazioni pubbliche considerata ricca di opportunità di sviluppo nella costruzione di una carriera in un grande network internazionale. Booz & Company, invece, è stata etichettata come una società dove lavorano persone di primo livello, con l’accesso ai migliori leader del settore, con in più il plus dell’apertura all’imprenditorialità e la volontà di migliorare costantemente.

Una nuova entrata della classifica di quest’anno è rappresentata dalla catena di hotel Fours Seasons a cui va il merito, secondo i dipendenti, di creare occasioni per lo sviluppo e l’innovazione. A Schlumberger, la multinazionale che fornisce tecnologia ed esperienza a clienti operanti nel settore dell’energia, i dipendenti attribuiscono la capacità di offrire illimitate possibilità di carriera in un ambiente internazionale, con la possibilità di vivere in Paesi diversi. La società di revisione del bilancio e consulenza PricewaterhouseCoopers è apprezzata per la diversità dei percorsi di carriera messi a disposizione. Nell’elenco, infine, figurano anche Ernst & Young, considerata particolarmente aperta sul fronte della flessibilità e della mobilità e Deloitte di cui i dipendenti apprezzano la possibilità di gestire un team all’inizio della propria carriera e l’opportunità di misurarsi con ambienti sempre diversi. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti