Canone Rai: come e quanto si paga dal 2015
Thinkstock
Canone Rai: come e quanto si paga dal 2015
Economia

Canone Rai: come e quanto si paga dal 2015

Sarà compreso nella bolletta elettrica, non supererà i 65 euro e, escluso per le seconde case, sarà uguale per tutti

Nella bolletta della luce

Secondo quanto comunicato dal sottosegretario alle
 Comunicazioni Antonello Giacomelli in un'intervista a 24Mattino

 il canone Rai sarà compreso nella bolletta 
elettrica a partire dal gennaio del 2015. "

Contiamo di presentare in Senato
 un emendamento alla legge di stabilità per inserire questa norma
" ha spiegato il sottosegretario "con l'intenzione di renderlo
 effettivo già da gennaio dell'anno prossimo".

60-65 euro

È la cifra stimata a partire dal 2015

Chi deve pagare

Chi possiede un contratto di 
fornitura elettrica e non più sulla base dei teleevisori posseduti. È quasi certo (ma la conferma si avrà solo con l'approvazione della Legge di Stabilità) che il pagamento del canone sarà escluso 
sulla seconda casa. Per il resto, sarà uguale per tutti e non calcolato in base al reddito Irpef.

Obiettivo: recuperare evasione

"Questa non è una riforma contro nessuno" ha detto Giacomelli. "È per recuperare l'evasione, per cui siamo tra i primi in Europa
 e che è attorno ai 600 milioni per un canone che è oggettivamente
 tra i più bassi in Europa. Questa situazione non è più 
tollerabile".

Ti potrebbe piacere anche

I più letti