Bnl a Sanremo festeggia 100 anni con uno spot
Bnl a Sanremo festeggia 100 anni con uno spot
Economia

Bnl a Sanremo festeggia 100 anni con uno spot

Un secolo di storia raccontato attraverso il lavoro degli italiani

In occasione del Festival di Sanremo vedremo passare il nuovo spot di BNL che celebra così il suo 100° compleanno.
La paternità dello spot è di Crialese che dopo un Leone d’Argento, tre David di Donatello e una candidatura all’Oscar si cimenta per la prima volta con il linguaggio pubblicitario.
Dato che il nome per esteso di BNL è “Banca Nazionale del Lavoro” il fatto di raccontare gli ultimi cento anni di storia attraverso il lavoro degli italiani è un associazione immediata che, nella sua semplicità, funziona.
Belle immagini, ottimo ritmo e narrazione fluida.

Ottima la scelta dell’audio in presa diretta senza l’ausilio di una colonna sonora che avrebbe reso lo sot ancora più retorico di come appare.
Infatti se c’è un difetto è nell’eccessiva patinatura dello spot.

I lavoratori sono troppo curati e non traspare il valore fondante il lavoro, soprattutto del passato, che è la fatica.
Il finale della versione originale lunga (100 sec.) che vuole essere spettacolare e emozionante non funziona perché frutto di un ingiustificato cambio del filo narrativo. Infatti il protagonista non è il lavoratore/ecografo ma la futura madre con il figlio in grembo.

Molto efficace invece il finale della versione di trenta secondi con l’astronauta che rivolge la telecamera verso la terra con il claim che, in questo caso, funziona molto bene.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti